Rispetto reciproco, zero a zero e poche emozioni

Gentile Lettore, ti informiamo che questo articolo è riservato ai Simpatizzanti.
Se sei già registrato inserisci nome utente e password qui sotto; in alternativa Registrati come Simpatizzante e versa la rispettiva quota annua.


registrati come Simpatizzante

Sei già registrato? Entra da qui

© La divulgazione non autorizzata di articoli e di fotografie lede i diritti di autore. (art. 10, comma 1, Convenzione di Berna per la protezione delle opere letterarie) Riproduzione anche parziale vietata, con qualsiasi mezzo, compresi screen shoot o copia incolla. Facciamo gli sportivi anche su Internet.

Comments

  • rezarta

    Buongiorno! L’articolo, per quanto mi riguarda è bello e ben redatto! Bravi tutti i ragazzi. Ho notato un piccolo errore! Il nome del centrocampista Tatani !Sarei felice se potreste sistemare l’errore! Vi ringrazio per la vostra comprensione! Buon lavoro a tutto lo staff di Giovanigol!

Previous post

Hellas, Chievo e Ambrosiana rispettano i pronostici

Next post

Zero a zero, il Sona fa bingo nell'infermeria del Camisano