Giovanissimi Provinciali Verona Fascia B Girone N. AlbaBorgoRoma – Audace.

 

ALBA BORGO ROMA – AUDACE CALCIO (0-0) 1-2

ALBA BORGO ROMA: Mignolli, Locatelli, Chiriac (65’Piccoli), Corezzola, Manfrin, Agostini, D’Eredità (36’Balta), Fiero (45’Sandrini), Andoh, Moio, Berton (60’ Pace). All. Growcook

AUDACE CALCIO: Hrabar, Ricchiuti, Valentini, Gazzi, Busacchi, Bianchi, Postal, Scolari, Montagna, Fattorelli, Minzat . In panchina: Albi, Lavarini, Bellomi, De Martino, De Pasquale, Castioni, Martini. All. Vetrome

Arbitro: Mattia Pasquato di Verona
Reti: Minzat 40’ (Audace), Moio 44’, De Martino 65’ (Audace)

 

Scivolone inatteso per i giovanissimi dell’Alba e prima sconfitta casalinga contro l’Audace, sorpresa del campionato.
Ma ormai sorpresa non lo è più, i rossoneri di mister Vetrome  sono una squadra ben impostata a centrocampo, si difende bene e sa approffittare di ogni occasione da rete.
Il primo tempo vede l’Alba avanti ai punti per il gioco espresso, ma la prima frazione di gioco si chiude sullo 0-0.
Nei primi minuti del secondo tempo uno svarione difensivo nell’area piccola dei giallorossi porta Minzat dell’Audace a realizzare il gol del vantaggio.
Al 9’ l’arbitro  accorda un generoso rigore a favore della squadra di casa, che Moio trasforma, riportando la situazione del risultato in momentanea parità.

Altra distrazione in area per i giallorossi e gol assegnato all’Audace a De Martino, apparso in netto fuorigioco.
Alla settima giornata l’Audace si conferma come la più accreditata outsider del campionato.
All’Alba invece tocca riscoprire gli stimoli ed equilibri giusti per recuperare i punti persi fin qui.

Francesco D’Eredità


 

I Simpatizzanti di Giovanigol sostengono il calcio giovanile ad Amatrice