Juniores Provinciali Verona. Atletico Cerea-AC Zevio 1925.

 

ATLETICO CEREA – AC ZEVIO 1925 (0-0) 1-1

Zevio1925: Conti ,Vallani (c) , Zantedeschi , Baba, Rodeghero , Scandola , Ceolini , Scandolara , Nasser (vc) , Levi , Padurean , Longato , Abrami , Spera , Salvaro , Karim , Panzarini , Vesentini. All. Federico Gibellini

Atletico Cerea: El Mansouri , Ismaili , Rossini, Buttarello, Mirandola , Ambrosi, Pasquato, Murato , Zampieri, Nassrallah , Jradi, Beccaletto, Laqrichat, Pierobon, Lia , Emporio. All.

Arbitro: Mattia Cucco di Legnago
Reti : 55′ Nassrallah (AC), 60′ Vallani (Z)

 

Inizio molto buono e aggressivo dello Zevio con un continuativo possesso della palla ma molto sterile per quanto riguarda le conclusioni in porta e ben controllato dai padroni di casa.
Poi il Cerea prende le misure e lo Zevio perde in aggressività e sale in cattedra il Cerea senza comunque portare pericoli alla porta difesa da Conti.  All’11 del secondo tempo con il primo tiro in porta il Cerea segna con Nassrallah sorprendendo la difesa bianconera.
Positiva la reazione della squadra di Gibellini ( nella foto di copertina)  che dopo cinque minuti pareggia con Vallani
Atletico cerea prende paura, si arrocca e lo Zevio si rende pericoloso con altre 5/6 occasioni ma un po’ per sfortuna e molta  imprecisione da parte degli attaccanti non si concretizzano in rete.
Inizia quindi il tour delle sostituzioni ma aumentata l’intensità aggressiva dello Zevio e si rende pericoloso in  più occasioni mettendo in affanno i granata.
Il Cerea fa qualche ripartenza ma non si rende mai pericoloso fino all’88 quando con il secondo tiro sfiora il palo alla destra del portiere.
La partita termina in parità, 1-1 con qualche recriminazione bianconera.
Ma le recriminazioni non fanno gol.