Juniores Elite A. Giornata 5 di ritorno. Caldiero-Villafranca.

In una giornata nella quale ci si aspettava un crollo psico fisico del Villafranca, con le due inseguitrici impegnate in comodi confronti (ma alla fine non è stato così, vedi Malo-Garda), la squadra di Massimo Bubani offre una risposta razionale da vero leader.  Con la vittoria a dispetto delle previsioni negative, sfianca le velleità dei follower, anzi di uno solo, il Pozzonovo, unico contendente alla vetta di un campionato che sarà aperto fino all’ultima giornata.
Caldiero tonico e reattivo come nelle ultime giornate, ma con questo Villafranca si poteva solo far bella figura senza punti.

 

CALCIO CALDIERO TERME -VILLAFRANCA 0-1 (0-1)

A.S.D Calcio Caldiero Terme: Anderloni, Cazzola (28’st. Magrinello), Griso (13’st. Malgarise), E. Mosele, Foletto (1’st. Momodu), Bogoni, Galiotto (1’st. A. Mosele), Laperni, Andriollo, Aspetti, De Togni. A disp.: Damoli, Strappariva, Gazzabini . All. Fracasso Enrico

A.S.D. Villafranca: De Guidi, Peretti, Turrini, Mutti, Turrina (43’st. Bortolotti), Pisani, Bellesini (44’st. Accettura), Cordioli (39’st. Burei), Ratti, Bellamine, Brunelli (18’st. Donisi). A disp.: Garzon, Aloui, Boldrini All. Bubani Massimo

Arbitro: Alex Scaldaferro di Vicenza
Reti: 20’pt Bellesini (V)

Partita di cartello nella splendida cornice dello stadio di Caldiero tra i locali e la capolista Villafranca.
La gara è subito equilibrata con prevalenza dei rispettivi centrocampi con una leggera supremazia del Villafranca che porta al 11′ del primo tempo al tiro Bellamine ma Anderloni para in tuffo. Al 12′ è la volta di Brunelli che entra in area ma non inquadra la porta di poco. Al 16′ ancora Peretti che da sotto porta impegna il bravo portiere locale.
Nulla può però al 20′ quando dopo un’azione Ratti-Cordioli-Ratti quest’ultimo imbuca per Bellesini che insacca e porta in vantaggio il Villafranca. Al 28′ tenta un contrattacco il Caldiero con Laperni che calcia da fuori area di poco fuori dai pali di De Guidi. Il primo tempo finisce con la splendida punizione di Cordioli che impegna in tuffo, con deviazione sulla traversa, Anderloni.

Nella ripresa prova, mister Fracasso a mescolare le carte e cambia due giocatori dando più vivacità alla manovra che porta qualche incursione di De Togni e Mosele appena entrato. La difesa del Villafranca tiene e l’attacco non riesce a chiudere la contesa realizzando il secondo goal con le occasioni di Ratti, Bellesini e Brunelli. Il Caldiero ci crede e in questa fase meriterebbe qualcosa in più ma oggi anche De Guidi (nella foto di copertina), al rientro dopo l’infortunio, decide di abbassare la saracinesca della propria porta e si supera al 25′ del secondo tempo su Andriollo bravo a trovare l’angolino lontano, deviando in corner. Corre ai ripari mister Bubani mettendo forze fresche che tamponano i disperati assalti della squadra avversari alla ricerca del pari.
Triplice fischio finale liberatorio per mister Bubani che incamera tre punti con una prestazione maiuscola e una squadra in crescendo che avrebbe meritato almeno altri due goal ma il calcio non è, per fortuna, una scienza perfetta.
Luigi Bellesini