Allievi Regionale A. Giornata 9.

Campionato danneggiato da altri rinvii, oggi è stato il caso della gara più importante Virtus – Olimpica Dossobuono. Gioca sotto la pioggia la Speme e agguanta un’importante vittoria a San Giovanni Lupatoto che la mette al riparo dall’assalto del Dossobuono e dell’Ambrosiana (leggi cronaca qui sotto) che senza strafare mette sotto il Trissino. Continua l’ascesa del RealgrezzanaLugo che raccoglie un altro punto per sperare a Nove. (nel video il gol su punizione di Chemello).

Sciagurata la gara del Paluani contro il Team S. Lucia , uno 0-3 che ha fatto infuriare mister Tosi. Il Malo non molla e vince a Creazzo per 2-1 facendo intendere che fino all’ultima giornata cercherà di dare fastidio a tutti.

 

AMBROSIANA – CALCIO TRISSINO (2-0) 2-0

Ambrosiana: Russo, Giacomelli ( 1’st Ciresola ), Serbini, Pasetto ( 30’st Ben Ayzah ), Damoli, Muzza, Indelicato, Gioia ( 25’st Aldrighetti ), Cordioli ( 21’st Saadat ), Zivelonghi ( 14’st Catanzaro ), Olivieri ( 12’st Accordini ).
Allenatore: Reichenbach

Calcio Trissino: Peruzzi, Cara, Filippi, Soldá, Dal Solglio, Scorzato ( 8’st Opoku ),  Bicego, Puttini, Meggiolaro ( 2’st Torrente ), Rivato (4’st Servodio ), Volpiana ( 13’st Cocco ). A disposizione: Stan, Refosco. Allenatore: Costa

Arbitro: Sig. Salvatore De Grazia di Verona
Reti: 11’pt Olivieri (A), 34’pt Zivelonghi (A)

 

Basta poco più di mezz’ora all’ Ambrosiana per chiudere la partita contro i vicentini del Trissino. Mister Reichenbach schiera i rossoneri con un arrembante  3-5-2 che domina a centrocampo e lascia pochi spazi di manovra al Trissino incapace di penetrare il muro difensivo composto da Damoli Muzza Serbini. L’intensità di gioco impostata dai padroni di casa porta al vantaggio al minuto 11’ con uno scambio Cordioli Olivieri, con quest’ultimo che di sinistro batte l’ incolpevole portiere Peruzzi.
Il pallino del gioco è costantemente dell’ Ambrosiana e al 26’ i rossoneri hanno l’occasione per il raddoppio; dalla fascia destra Indelicato produce l’ assist per Cordioli che di destro impegna Peruzzi costringendolo alla deviazione in angolo. Il meritato raddoppio arriva comunque al 34’ con uno splendido gol di Zivelonghi che raccoglie palla
al limite dell’ area e disegna una traiettoria imparabile. Il primo vero intervento di Russo lo vediamo al 35’ con una parata su tiro di Bicego.
Il primo tempo finisce con i rossoneri che cercano di chiudere la partita sotto una costante e fastidiosa pioggia che appesantisce le gambe. Alla ripresa del gioco mister Costa inserisce una punta fresca ma Reichenbach risponde ridisegnando la formazione tornando ad un 4-4-2 più conservativo. L’occasione del KO passa ancora dai piedi di Cordioli, al minuto 8’ della ripresa, la bella palla servita da Pasetto viene tirata fuori bersaglio dal Bomber di casa.
La seconda bella parata di Russo viene registrata al minuto 19’ st, il numero uno rossonero chiude lo
specchio della porta al tiro di Puttini. La partita prosegue senza scossoni fino al termine del tempo regolamentare,  i padroni di casa controllano agevolmente le azioni del Trissino ripartendo in contropiede grazie alla freschezza e qualità dei subentrati.
Tre punti importanti per i ragazzi di Sant’Ambrogio di valpolicella che ritrovano la giusta
mentalità e il bel gioco visto ad inizio campionato, un iniezione di fiducia che ricarica gli ambrosiani per la fase finale del campionato.

Angelo Indelicato, shooter Francesca Cartolari