Juniores Provinciali Verona. Commento alla giornata 5.

Thomas Ardieli fa una carrellata sui campionati delle Juniores Provinciali e azzarda una serie di pronostici per il sesto turno di campionato. I gironi sono entrati nel vivo, la caccia ai due posti utili per entrare nelle fasi finali è iniziata.

Girone A- Peschiera due dolci bocconi, Arbizzano mastica amaro. La Vetta most wanted

Risponde al nome di Peschiera il pasto rimasto indigesto all’Arbizzano sabato pomeriggio. 2-0 esterno dei lacustri e Arbizzano che chiude a 3 la striscia di vittorie consecutive. Alberto Sette, mister del Peschiera, ha chiarito i motivi del successo. Domanda: Mister, bella vittoria in casa dell’Arbizzano, sovvertendo anche un pronostico totalmente a favore dei padroni di casa. Cosa vi ha permesso di portare a casa i tre punti e chi dei suoi ha fatto una prestazione maiuscola degna di sottolineatura?
“La vittoria di sabato ad Arbizzano, è arrivata grazie al lavoro svolto in settimana. Abbiamo lavorato sodo sia sul piano atletico, sia su quello tattico. Siamo partiti da Peschiera con l’intenzione di fare una buona prestazione al di là del risultato.Poi in campo abbiano messo determinazione, cattiveria agonistica e la voglia matta di raggiungere il risultato pieno. Questo è, assieme alla giusta dose di fortuna ,ci ha permesso di portare a casa i tre punti. Per queste ragioni più che del singolo devo sottolineare la prestazione del gruppo.”

Prossima gara sempre delicata col Parona, è convinto di poter portare a casa i tre punti?
Meglio andar cauti e non lasciarci prendere dal facile ottimismo. La prossima gara sarà senz’altro dura. Se però riusciamo a ripetere la prestazione di sabato scorso possiamo fare bene.

Gli fa eco Marco Simonetti, DG del Peschiera nel commentare la gara di Arbizzano: “ Partita a senso unico di un ottimo e giovane Peschiera (da metà secondo tempo con due 2002  in campo) contro l’esperienza della capolista Arbizzano. Le reti sono frutto di un gioco nflkuido e ordinato del Peschiera che lavorando bene sulle fasce entra spesso in area avversaria e finalizzando due volte con azioni simili fra di loro. Nel secondo tempo l’Arbizzano resta in 10 per un’ espulsione, ci prova comunque, con molti capovolgimenti di fronte ma nessun gol, da segnalare solo la traversa colpita dai locali al 35′ st. In definitiva ittoria meritata del Peschiera.

Nelle altre gare del girone La Vetta tenta una prima fuga portandosi a +3 sulle inseguitrici grazie a un’ottima prestazione contro il Lazise, terminata 4-1. Sulle tracce della capolista il Parona, che supera 2-1 il Team San Lorenzo e si porta a 9 punti. Punteggio condiviso anche dal Saval Maddalena che a discapito del pronostico stende l’ostico Sona Palazzolo con un 2-0. Si risveglia il Pedemonte che risolve la pratica San Massimo con un ‘leggero’ 6-1. Chi invece è ancora addormentato è il Valpolicella, sconfitto nuovamente in casa, stavolta per 3-2 dal San Marco, inferiore sulla carta ma non sul campo. Chiude il girone la gara fuori classifica San Zeno sq.B-Valgatara che finisce con un chiaro 7-2 ospite.

Il pronostico di Ardie
Lazise-Pedemonte  1×2
Peschiera-Parona  X2
San Massimo-San Zeno sq.B  1
San Marco-Saval Maddalena  X2
Team San Lorenzo-Valpolicella  X2
Sona Palazzolo-La Vetta  X2
Valgatara-Arbizzano  X2

 

Girone B – Valeggio parla chiaro, Rosegaferro pigliatutto

Continua la marcia del Valeggio all’inseguimento del Rosegaferro, consolidano la seconda posizione i biancorossi superando 2-1 il Borgo Trento, che sottolinea l’ottimo momento dei padroni di casa. Mister Luca Bozzini ha risposto alle nostre curiosità. Domanda: Mister, vittoria convincente col Borgo Trento per 2-1, che consolida il secondo posto a 12 punti, chi è il vostro giocatore che piu ha brillato in questa ottima partenza di campionato?
L’andamento positivo di questo inizio di campionato non ha un nome e un cognome di un singolo giocatore. Ho un gruppo di ragazzi molto disponibili che si allenano bene durante la settimana e al sabato danno sempre il 100%.

Sabato scontro al vertice contro il San Zeno, come pensa che finirà?
La prossima partita con il San Zeno sarà una partita da affrontare senza paura anche se sappiamo bene che andiamo a giocare su un campo difficile quindi il mio pronostico è una partita con tutti e tre i risultati possibili.

Nelle altre partite del girone il Rosegaferro non si ferma più e raccoglie altri tre punti con un 2-0 rifilato al Noi la Sorgente. Tiene il passo il San Zeno di Andrea Gelain, che stende per 6-1 il frastornato Quaderni. A valanga l’Alpo Lepanto per 9-1 sul Croz Zai, 9 come i punti che raggiunge in classifica. Tra le inseguitrici si riconferma il Povegliano che con un solido 3-0 supera l’Olimpia Ponte Crencano. Rispetta il pronostico il Mozzecane che batte per 2-1 il Castel d’Azzano, unico errore nelle previsioni è invece il Sommacustoza che cade clamorosamente in casa col Primavera99 per 4-3, perdendo terreno alla corsa ai primi posti, ma il campionato è ancora lungo!

Il pronostico di Ardie
Borgo Trento-Povegliano  X2
Castel d’Azzano-Quaderni  1X
Croz Zai-Rosegaferro  2
Noi la sorgente-Sommacustoza  X2
Olimpia Ponte Crencano-Alpo Lepanto  X2
Primavera99-Mozzecane 1X2

 

Girone C – Il buongiorno si vede dal mattino: l’Alba arriva prima dell’Aurora, Belfiorese profumo di primato.

Termina a 4 la striscia d’imbattibilità della capolista Aurora Cavalponica. A fermarla è stato un convincente 2-0 esterno targato Albaronco, compagine mai da sottovalutare. Mister Gabriele Marin ha svelato i retroscena della prima sconfitta stagionale. Domanda: Mister, prima sconfitta stagionale contro l’Albaronco, siete partiti benissimo in questo inizio stagione e sembravate inarrestabili, cos’è andato storto?
” Sconfitta giusta, contro un ottimo gruppo, solido e compatto che ha meritato la vittoria. Noi di certo non abbiamo giocato da squadra ma ci siamo intestarditi con giocate singole, dimenticando il lavoro di gruppo che facciamo in allenamento.”

Prossima gara ancora più delicata col Bovolone, chi dei suoi dovrà servire una prestazione eccellente a discapito di sabato scorso per trascinare la squadra ai 3 punti?
“In questo inizio stagione abbiamo potuto godere di ottime prestazioni del nostro portiere Fante Dennis, una bella sorpresa, ha brillato anche Vaccari Leonardo, centrocampista dai piedi buoni e dall’ottima visione di gioco, ma sabato è una trasferta insidiosa contro una delle squadre favorite alla vittoria finale, mi aspetto una reazione da tutto il gruppo, dovremmo lottare per strappare i 3 punti.”

Nelle altre gare del girone ne approfitta la Belfiorese che agguanta l’Aurora a quota 12 battendo 3-0 l’Atletico di Cerea. Stupisce il Cologna che supera 3-1 il favorito Bovolone scavalcandolo anche in classifica e raggiungendo quota 11 punti. Bovolone attraccato in classifica anche dalla Scaligera che con il 4-0 rifilato al Sanguinetto si porta a quota dieci candidandosi a un posto da inseguitrice. In ottima ripresa il Porto che con l’1-0 alla Sampietrina è appena dietro a quota 8 punti, quota 7 invece per lo Zevio che supera 2-1 l’Isola Rizza, rialzando la testa dopo tre giornate senza vittoria. Chiude la giornata il pari tra Casaleone e Raldon, 2-2 che tiene le squadre accoppiate anche in classifica a quota 4 punti.

Il pronostico di Ardie
Albaronco-Sanguinetto  1
Atletico Città di Cerea-Casaleone  1
Isola Rizza-Belfiorese  X2
Raldon-Porto  X2
Sampietrina-Cologna  X2
Scaligera-Zevio  1X
Bovolone-Aurora Cavalponica  J (jolly=tutti e tre i risultati possibili)

 

Girone D – Fuochi d’artificio a San Giovanni, festeggia l’Avesa, Juventina guadagna terreno

Trionfa l’Avesa nel pirotecnico 4-3 di San Giovanni Ilarione, ospiti rossoblu che danno seguito al buon momento di forma portandosi a quota 9 punti e cominciando a nutrire qualche ambizione in più. Mister Umberto Piva ha risposto alle nostre domande. Domanda: Mister, sbancato San Giovanni con un combattuto 4-3, la classifica comincia fiorire, chi è stato decisivo dei suoi nella gara di sabato?

“Nella gara di sabato determinante sicuramente Gianmarco Schiena con una tripletta, ma prima di lui ha prevalso il carattere della squadra, che in 9 contro 11 nel finale non si è mi difesa e anzi ha provato a vincerla, riuscendo in una grande impresa realizzata grazie al gioco di squadra.”

Prossima gara delicatissima contro ai carroarmato Intrepida, secondo a 10 punti, pensa di riuscire a strappare punti preziosi e di lasciare a distanza di sicurezza i rossoneri?
La prossima partita è il primo banco di prova per vedere a che punto siamo col lavoro, sicuramente l’idea è quella di sfruttare le mura amiche per strappare un risultato positivo.”

Nelle altre gare del girone Juventina accelera e con il 2-1 al Borgo San Pancrazio si riprende il primato della classifica, complice anche il pari tra Intrepida e Colognola per 1-1 che lascia entrambe a bocca asciutta, rispettivamente a quota 10 e 11 punti. Torna in corsa anche l’Illasi che agguanta l’Intrepida battendo 5-2 l’Ares. Girone pieno di pareggi auesta giornata, arrivano infatti anche l’1-1 tra Cadore e San Bonifacio e lo 0-0 tra Real Monteforte e Borgo Soave, che non accontenta nessuno mantenendo moderate le ambizioni di classifica delle 4 squadre.

Il pronostico di Ardie
Avesa-Intrepida  X2
Borgo San Pancrazio-Real Monteforte  1X
Borgo Soave-Cadore  X2
Colognola ai Colli-Juventina  1×2
Illasi-San Giovanni Ilarione 1
Pro San Bonifacio-Corbiolo  1X