Giovanissimi Regionale A.  RealGrezzanaLugo-Virtus.

 

Real Grezzanalugo –  Virtus  (2-1) 2-1

Real Grezzanalugo: Menegalli, Abedi, En Naanai Pongilupi, Todeschini, Dal Corso, Fiorini, Brunelli,Orfeini (8′ st Zanella) , Pezzo (34’st Ballini), Martini A disp. Rusinek, Pigozzi, Orlandi, Zanotti, Rossi. Allenatore : Tommasi

Virtus : Bega ( 1’st Canevaro), Franchetto (33’st Castellan), Toffali, Fanini, Hoxha, Rigo, Barozzi, Odogwo (16’st Guerra), Cavaleri (8’st Malagò), Dosso (7’st Cisamolo), Tacchella. A disp: Vivian, Cipriani. Allenatore: Riccardo Varanini

Arbitro: Andrea Marini
Reti : 28’pt e 35’pt Martini ( R) ; 34’pt Barozzi (V)

Si decide tutto nei primi 35 minuti con la doppietta di Martini che prima dai 30 metri butta in mezzo un pallone che il portierone rossoblu Bega si lascia sorprendere dalla traiettoria: la palla dopo un rimbalzo si infila sotto la traversa. La Virtus  reagisce e trova subito il pareggio con Barozzi sugli sviluppi di un corner calciato da Dosso.
Incredibile!…palla al centro e Martini calcia verso la porta dalla sua metà campo un tiro inaspettato che scavalca ancora una volta il portiere rossoblu. Oggi in giornata no, ma può capitare e servirà di esperienza.

Secondo tempo a senso unico con la Virtus che chiude il Real alla ricerca del pareggio ma un buon Grezzana non permette alla Virtus di portargli via tre punti fondamentali per la lotta salvezza.
Ottima prestazione di Brunelli e Abedi .

Mister hai sbagliato panchina” ; è questo quello che s’è sentito dire Gaetano Fallea che dopo aver allenato per otto anni a Grezzana ( 4 anni i 2002 e 4 anni i 2004) ritrova i suoi ex ragazzi da avversari.

“…non avrei mai voluto sfidare i miei ex ragazzi ma rivederli e abbracciarli tutti è stata una cosa fantastica , un’emozione che non so come descriverla.” così si racconta Gaetano Fallea.

La mia esperienza nel Grezzana inizia nel 2007 con i primi calci 2002 squadra che ho portato avanti fino al secondo anno di pulcini squadra che nel proseguo delle categorie si è ben distinta;  nel settembre 2011 inizio ad allenare i piccoli amici 2004 composta da 12 ragazzi che mi daranno parecchie soddisfazioni negli anni, inizio un percorso fantastico, un rapporto eccezionale sia con i ragazzi che con i genitori, negli anni ho visto i ragazzi crescere sia calcisticamente ma anche come numero e il terzo anno di pulcini da 12 ragazzi mi ritrovo con ben 29 pulcini da gestire, tutti uniti come una vera famiglia;  il 21 giugno 2015 resterà per sempre nei miei ricordi, è il giorno che devo salutare i miei pulcini ma che non avrei mai voluto lasciare, con il saluto hai miei ragazzi si chiude anche la mia esperienza nella società del Real Grezzanalugo , i miei desideri sono quelli di provare a crescere come mister e provore a cambiare dal settore avviamento a quello agonistico, non sono d’accordo i dirigenti della società che visto i buoni risultati ottenuti con i 2002 e i 2004 vorrebbero farmi ripartire con la scuola calcio, la mia decisione è quella di riflettere per un periodo di tempo ma è arrivata la proposta della Virtus di affiancare un mister di grande esperienza (Varanini Riccardo) proposta alla quale non ho saputo rinunciare .
Ringrazio la società del Real Grezzanalugo per gli anni trascorsi insieme , ringrazio tutti i ragazzi (2002-2004) genitori e dirigenti in particolare il presidente De Paoli Dino, D.S Alvaro Aloisi e il responsabile del settore giovanile Paolo Zanotti.
Ma adesso la mia casa è la Virtus e spero di finire al meglio la mia stagione con i ragazzi splendidi che mi ritrovo, forza Virtus !!!”