Juniores Elite A. Giornata 7+1 di ritorno.

 


AlbaBorgoRoma jr el Antonio Russo

Riflettori puntati all’Avanzi che purtroppo di questi tempi non si presenterà come il migliore dei campi di calcio, il che dovrebbe penalizzare più il Villafranca che i giallorossi di mister Russo il quale dovrà comunque pensare che i play out si raggiungono solo ovviando alla regola dei sette punti; per questa regola sono già out sia il  Sona che il Garda. Cinque punti più sopra non stanno meglio nè il Camisano che tenterà di recuperare un punticino a Monselice ( da vede cosa ne pensa mister Boccardo) giusto per staccarsi dal Lupatoto che a Pozzonovo cercherà solo di limitare i danni e di recuperare quel gioco che gli aveva permesso di far spettacolo ( e punti) nelle prime giornate di campionato. Obiettivo biancorosso primario è quello difar dimenticare la grigia figura fatta con la Speme nel recente recupero. (per la cronaca leggi qui). Non sarà Pozzonovo il luogo dove raccogliere punti.
Quindi, se non succedono cose imprevedibili Villafranca e Pozzonovo domani sera si troveranno ancora nella stessa posizione, prima e seconda con un solo punto di distacco in attesa del turno successivo che vedrà il Pozzonovo ospite dell’incostante Vigasio e il Villafranca che riceverà la non gradita visita del Malo, l’ospite fra i più “maleducati” di tutto il girone con ben sette gare vinte in trasferta. Domani i ragazzi di Cazzola ricevono il Bonollo Mestrino, squadra dalle grandi possibilità ma con una difesa che certe volte dimentica i suggerimenti di mister Russo. Quindi anche il Malo dovrebbe mantenere la scia di Villafranca e Pozzonovo in attesa degli scontri diretti al termine dei quali si avranno le idee più chiare su come si concluderà questo girone. Massima attenzione il 24 marzo per Malo-Pozzonovo

Montecchio Maggiore Jr Elite (all Magurano Antonio)

mentre il Villafranca sarà di scena a Sarego e potrebbe approffittarne.
In quarta posizione il sorprendente Concordia di Daniele Lo Presti che se la vedrà con la rinata Seraticense la quale lentamente sta recuperando posizioni (e salvezza). La gara è stata rinviata a mercoledì 7 marzo alle ore 18 per il lutto che ha colpito la famiglia di uno dei ragazzi della squadra di Sarego.
Gare spensierate per Bussolengo-Vigasio e Montecchio-Speme, ottime occasioni per lanciare giovani del vivaio e dar vita ad una gara aperta solo al gioco gradevole per il pubblico.

 


Riprende il campionato con i campi nel fango e con la minaccia della neve incombente. Ci si augura che la Figc prima di prendere drastici provvedimenti di sospensione per tutto il Veneto come è già stato fatto due volte nella stagione scorsa,  faccia una verifica provincia per provincia: se a Belluno ci sono i campi di neve e a Venezia c’è l’acqua alta,  a Verona, Vicenza e Padova si poteva e si può giocare.
Almeno dove è possibile cerchiamo (cerchiamo è tempo esortativo rivolto alla FIGC) di evitare recuperi.


Arrivederci a domani pomeriggio per la consueta diretta sul gruppo Whatsapp.
Ecco le gare e arbitri di domani.

 

ALBA BORGO ROMA – VILLAFRANCA VERONESE

Arbitro: Nicola Faccioli Verona
Reti:

CALCIO BUSSOLENGO -VIGASIO

Arbitro: Oleksii Chepil Vicenza
Reti:

CALCIO CALDIERO TERME – SONA CALCIO

Arbitro: Gerardo Graziano Vicenza
Reti:

CONCORDIA – SERATICENSE

Arbitro: Anna Frazza Schio
Reti:

LA ROCCA MONSELICE – CEREALDOCKS CAMISANO

Arbitro: Andrea Pasqualini Rovigo
Reti:

MALO 1908 – BONOLLO CALCIO MESTRINO

Arbitro: Simone Baggio Bassano del Grappa
Reti:

MONTECCHIO MAGGIORE SRL – SAN MARTINO SPEME

Arbitro: Giovanni Zanon Schio
Reti:

POZZONOVO -S.GIOVANNI LUPATOTO

Arbitro: Prince Tochukwu Emmanuel Rovigo
Reti:

VIRTUS – GARDA

Arbitro: Yanez Diego Parolin Verona
Reti: