Allievi Provinciali Verona. Mozzecane -Valeggio

Al sussidiario di Valeggio va in scena uno scontro di alta classifica del girone D degli allievi provinciali di Verona. Le due sfidanti sono il Valeggio di Matteo Marchini, protagonista di un avvio frizzante di campionato con 12 punti conquistati, ma incappato nello scorso turno nella prima sconfitta stagionale (3-0 esterno a cospetto dei neroverdi del Raldon) e il Mozzecane di Marco Minucelli, che ha invece osservato nello scorso weekend la sua giornata di riposo. Entrambe le squadre sono decise a migliorare gli abbastanza deludenti piazzamenti della passata stagione.

 

GABETTI VALEGGIO-MOZZECANE (0-1) 0-2

Gabetti Valeggio: Adami, Vaccaro, Venturelli R., Martari, Popa, Turato, Amicabile, Farinelli, Lukaj, Venturelli E., Caliari.  A disposizione: Tarzia, Pedon, Fornari, Castioni , Cristanini, Idone, Hott. All. Marchini Matteo.

Mozzecane: Pozza, Mhira, Monnie , Lia E., Mattioli, Bonesi, Lia A., Paglietta, Savoca, Maggiore, Rocca. A disposizione: Dalboni , Origano, El Khachii, Oppong, Babite, Sartori, Ballarini All. Minucelli Marco

Arbitro: Massimo La Barbera di Verona

Reti : 1′ pt Lia A. (M), 35′ st Babite (M).

Gabetti Vasleggio All Pr (all. Marchini Matteo)

La partita si conclude con il classico risultato all’inglese (0-2) e il Mozzecane espugna il campo del Valeggio, raggiungendolo così in classifica a 12 punti. La squadra di Minucelli ha trovato il vantaggio dopo 40 secondi; nonostante poi il Valeggio abbia attaccato per tutto il primo tempo, le occasioni più ghiotte le ha avute il Mozzecane, ma Savoca e per due volte Paglietta non sono riusciti a centrare la porta a tu per tu con Adami. Nel secondo tempo è stato ancora il Valeggio a fare la partita, arrivando a sfiorare più volte il gol del pareggio, ma a trovare il gol sono stati ancora una volta i rossoblu ospiti che si sono portati a casa l’ intera posta in palio. Da segnalare nel secondo tempo un brutto episodio: al quinto della ripresa dopo uno scontro spalla contro spalla tra Vaccaro e Alessandro Lia, quest’ ultimo

Gabetti Valeggio – Mozzecane

finisce per sbattere contro la rete di recinzione e sarà successivamente costretto ad uscire; dopo aver visto l’ azione, Edoardo Lia (Mozzecane) si scaraventa contro il difensore del Valeggio spintonandolo a terra. Il direttore di gara, al termine dell’ azione estrae un rosso sacrosanto per Edoardo Lia (autore di un gesto tanto sciocco quanto inutile) ed espelle anche Vaccaro (punizione forse troppo eccessiva per l ‘intervento compiuto). Entrambe le squadre concludono quindi l‘incontro in dieci uomini.

Mozzecane in vantaggio dopo quaranta secondi con Alessandro Lia, che entra in area dalla sinistra e conclude con un tiro potente di collo pieno; Adami respinge ma il pallone si alza a campanile e, grazie anche all’influenza del vento, carambola in rete.

Gli ospiti trovano il sigillo definitivo sulla partita a cinque minuti dal fischio finale; su una azione di contropiede ospite Babite riceve palla sulla sinistra, si accentra e dal limite dell’ area lascia partire un rasoterra sul quale Adami non arriva.

Migliori del Valeggio, Adami, portiere che ha salvato i suoi in molteplici occasioni, Lukaj, costruttore delle fase offensiva e Idone subentrato, che ha dato un’impronta positiva sulla gara con più ritmo e sfiorando anche il gol.
Nel Mozzecane si sono distinti Mattioli, capitano e leader della difesa, Alessandro Lia, ala pericolosa, e Babite, subentrato che ha dato una marcia in più all’attacco ospite.