Giovanissimi Provinciali Verona. Giornata 11.

Si decide tutta sul lago la giornata 11 del girone D:  a fine gara diamo un’occhiata a Bardolino: Baldo Junior Team e Cavalcaselle pareggiano 3-3; se le classifiche dei vari portali sono esatte, al termine del girone di andata, Lasize e Cavalcaselle si trovano a pari punti: nello scontro diretto il risultato fu di 1-1 ma per differenza reti dovrebbe accedere alle fasi finali il Cavalcaselle.

 

GARDA – LASIZE (2-1) 6-2

Garda: Franca, Emanuelli, Andreoli, Stella, Cantoni, Boso,  Amicabile, Monese, Bolgheroni, Zoccatelli,  El Amri. A disp.  Stecchero, Galvani, Santosuosso,  Dall’Agnola, Zambotto, Albrigo. All. Andrea Dall’Agnola

Lasize: Brusco, Zamperini, Morando, Montini, Eric, Rama , Scaramellini,  Dalla Bernardina, Messetti, Boccoli, Zanoni. A disp. De Feo, Brunazzo, Franzoni, Rossi. All. Azzolini Riccardo, Zanandreis Davide.

Arbitro: Samuel Vinco di Verona
Reti: 17′ Messetti (L), 25′ rig. Bolgheroni (G), 31’pt Amicabile, 12’st El amri (G), 19’st Amicabile (G), 26’st Zanoni (L), 29’st Monese (G) , 31’pt El amri (G)

 

Tempo freddo con molto vento, si gioca su un campo sintetico agli ordini del sig. Vinco di Verona con una buona direzione di gara.
Scende in campo il Lasize deciso a far sua la gara, in effetti di fronte ad una classifica ancora indecifrabile, l’unica possibilità per guadagnare la fase elite è cercare di vincere.

Mister Azzolini schiera un 4-4-2 guardingo a pronto a colpire con ripartenze rapide, imitato dal solito modulo di mister Dall’Agnola meno preoccupato del collega in quanto la qualificazione è già stata raggiunta da tempo.
Primo tempo abbastanza equilibrato ma passa in vantaggio a sorpresa il Lazise con Messetti,  poi su rigore con bomber Bolgheroni pareggia il Garda e a fine primo tempo segna il 2a1 Amicabile.
Nel secondo tempo si spegne il lasize per le troppe energie espese nei primi 35′ e gioca meglio il Garda che si porta rapidamente sul 4, 1.
Il Lazise ha un lampo d’orgoglio con Zanoni ma poi lascia via libera in contropiede a Monese e sul finire El amri confeziona la doppietta personale.
Orgogliosa la gara del lasize ma con questo Garda c’era poco da fare.