Giovanissimi Provinciali B.

 

ZEVIO-GAZZOLO (1-2) 2-2

ZEVIO: 1 Carlotto Davide 2-Salarolo Luca 3-Paolella Andrea 4-Rossi Massimo 5-Vesentini Alberto 6-Trionfante Elia 7-Zorzella David 8-Piccoli Francesco 9-Cipriani Edoardo 10-Merra Emanuele 11-De Grandi Leonardo. A disp. 12-Moneghini Matteo 13 Giomaro Edoardo 14-Laarich Alì’ 15-Demusca Marco Mihai

GAZZOLO: 1-Rosi Tommaso 2-Hassouna Omar 3-Zehri Akram 4-Rossi Davide 5-Santolin Leonardo 6 -Kariqi Muharrem 7-Cabrera Ilena 8-Fattori Leonardo 9- De Cao Elena 10-Ghellere Michael 11- Rhosni Mustapha. A  disp.:12-Ciudin Alexandru 13-Mirchev Emil 14-Castellani Manuel 15-Ferrari Davide 16-Crestan Filippo

Arbitro: Valentino Locatelli di Legnago
Reti: De Grandi (Z),  2-DeCao (G), De Grandi (Z)

 

Presso lo Stadio Leo Todeschini oggi alle ore 15,00 si è giocato Giovanissimi B Zevio-Gazzolo.
La squadra casalinga a bordo campo sembra carica e pronta a regalare ai suoi spettatori un’altra vittoria, ma già dopo pochi minuti di gioco si nota che qualcosa che non va, i ragazzi, nonostante giochino in casa e hanno un discreto tifo, sembrano spaesati.
Dagli spalti si sente alcune mamme gridare: Forza … Su …. sono giocatori ….!!!
Eh già! cosi oggi si sentiva incitare i ragazzi dello Zevio dagli spalti, in primis sembra che vengano incitati a reagire perchè gli avversari sono semplicemente ragazzi come loro ma poi ascoltando bene si capisce che la colpa di questo rallentamento dei bianco neri sia la presenza di due giovani ragazze nella compagine avversaria del Gazzolo e i bianco neri non sono abituati a tali presenze.

Gazzolo-Zevio Gio Pr B Elena De Cao in azione

Nonostante il primo gol segnato dal n.11  De Grandi, la squadra di casa permane per tutto il primo tempo lenta e poco reattiva con passaggi tra loro lenti e imprecisi,  lasciando tutta la grinta alla squadra avversaria che giustamente ne approffitta piazzando due gol in giro di breve tempo.
L’arbitro fischia la fine di un primo tempo poco entusiasmante con un punteggio di 1-2.
Nel secondo tempo i ragazzi di entrambe le squadre sono più sprintosi, i passaggi si velocizzano e regalano così al pubblico che si trova sugli spalti qualche momento interessante in più.
La partita termina con un  2-2 direi più che giusto il risultato conclusivo.
Complimenti alle due giovani donne che, senza ombra di dubbio, oggi sono state le migliori in campo… e non solo per aver spaesato inizialmente una intera squadra.
Giusto per chiarire, De Cao Elena è una conoscenza delle cronache di Giovanigol, avendo partecipato per due edizioni al Città di Verona  con la soddisfazione di mettere a segno qualche rete; il prossimo anno, “fuori età” per giocare coi Giovanissimi, approderà senz’altro in qualche squadra femminile.

Laura Conti


I Simpatizzanti di Giovanigol sostengono il calcio giovanile ad Amatrice