Premiazione delle Eccellenze.

La Redazione di Giovanigol, sentito il parere di tecnici e dirigenti qualificati, ha deciso di assegnare per merito il riconoscimento di  Arbitro Educato 2017 a Giacomo Dallorto.
Il premio è destinato a un giovane direttore di gara che si sia distinto per comportamento tecnico e morale.

Giacomo Dallorto è nato il 21 gennaio 2000; studia al 3° Liceo Classico e probabilmente proseguirà gli studi in una facoltà di Giurisprudenza. Ottimo profitto a scuola, ha ottenuto anche una Pagella d’oro in 3ª Media; un giovane con una grande passione e rispetto per le regole.
Con un profilo del genere, questo giovane non poteva che diventare arbitro, dopo una breve esperienza alla Chievo School giusto per capire che aveva più testa che gambe, è diventato arbitro a gennaio 2016. In  due anni, ha cavalcato 3 stagioni sportive, iniziando dai Giovanissimi e dirigendo già da quest’anno le prime gare in seconda categoria in attesa di sviluppare esperienze più impegnative.
Sempre vicino all’azione, molto preciso e rapido nel giudizio, si fa stimare dalle squadre in campo dimostrando anche nei momenti delicati una buona personalità e assertività.
Infine, quando dirige le gare dei più giovani veste più i panni dell’educatore che non quelli dell’arbitro rigoroso.

Anche per questo motivo è stato deciso di premiare Giacomo Dallorto, 17 anni , quale Arbitro Educato 2017.

Giacomo Dallorto Sez Aia di Verona