Giovanissimi Regionali A. Olimpica Dossobuono – Montebaldina Consolini

Quarta panchina di stagione per i Giovanissimi del Dossobuono e onestamente è difficile metter mano ad una squadra che ha già “vissuto” tattiche e strategie diverse. Per di più oggi contro una Montebaldina impietosa e prepotente e con un certo Giramonti Nicolò il quale all’anagrafe risulta studente in realtà di “professione” è bomber che non perdona gli errori avversari.

 

Olimpica Dossobuono – Montebaldina Consolini (0-2) 0-5

Olimpica Dossobuono: Turatta, Sabino, Spada, Timpanaro, Orti Manara, Freddo, Fasoli, Melotti, Lo Presti, Peruzzi, Palvarini. A disposizione: But, Bazzani, Marra, Marchesini, Ruffo, Fagnani. Allenatore: Zanon

Montebaldina Consolini: Gaspari (dal 15 st Micheletti), Favetta (dal 15 st Messetti), N. Orlandi (dal 12 st Spadacini), T. Bona (dal 20 st Bitante), Piluso, L. Orlandi, Bertagna (dal 12 st L. Bona), Bentivoglio, Giramonti, Albrigo (dal 20 st Buscardo), Harouit (dal 10 st Castello). Allenatore: Comencini

Arbitro: Francesco Muschella di Verona
Reti: 9′ pt rig. Albrigo, 15’pt, 3’st, 13’st, 22’st Giramonti

 

A dir la verità l’Olimpica Dossobuono aveva iniziato la gara con modalità aggressiva. L’esperto Comencini tiene strette le maglie in difesa e poi lancia all’attacco i suoi che alla seconda azione di un certo spessore,  al minuto 9 del primo tempo, guadagna un rigore che lo specialista Albrigo trasforma di precisione.
C’è una timida reazione ma che frutta solo un’azione di Palvarini che mette in azione Melotti in area: tiro debole senza pericoli per Gaspari. A metà del primo tempo va in rete Giramonti, chiudendo di fatto la partita perchè da questo momento in poi i ragazzi di mister Zanon cercano in tutti i modi di impensierire la squadra gialloblu senza però concretizzare azioni pericolose. Il primo tempo si conclude 2-0 .
Nel secondo tempo il Dossobuono entra in campo per tentare qualche sortita in avanti ma è Giramonti, vero falco d’area che non perdona un impreciso disimpegno in difesa, s’impossessa della palla, evita il portiere e appoggia nella rete sguarnita.  I giallorosi sia pure scoraggiati si adoperano in passaggi a terra per recuperare un po’ di gioco per produrre aqualche tiro in porta, ma la Montebaldina prende ancora il possesso della palla e conclude con altri  due gol di Giramonti che porta a quattro il bottino personale.
Bella Montebaldina che ha messo in mostra oltre a Giramonti il solito Piluso in difesa, Harouit e Bertagna in fascia. Poche luci

Dossobuono Gio Reg Federico Palvarini

nella pesante sconfitta per il Dossobuono, oltre all’esterno alto Palvarini si son fatti vedere a centrocampo Lo Presti e Peruzzi; nota positiva una certa qualità di gioco proprio a centrocampo che però non ha prodotto palloni utili per l’attacco.
Per i giallorossi del Dossobuono si prospetta una settimana di passione perchè sabato prossimo si confronterà con la prima in classifica,  il Villafranca Top  di mister Bendinelli che anche oggi a Sandrigo ha vinto 5-0. Meno proibitivo l’incontro per la Montebaldina che l’opporrà al Team S.Lucia Golosine, che oggi ha perso in casa contro un’ottima AlabaBorgoRoma.