Giovanissi Provinciali Verona. Fase Elite.

 

Belfiorese – Paluani Life  (o-5) 0-9

Belfiorese: Morini (52′ Guerra), Magnabosco, Mascotto, Stratulat, Danzi, Florio (36′ Gaetano), El Hattas (45′ Murrizi N.), Murrizi K., Fraccaro, Guadagnin, Dalla Rosa  (52′ Danese). Allenatore Daniele Meneghetti

Paluani Life: Leso (36′ Agrillo), Deguidi (36′ Ballardini), Rossi (40′ Bertoncelli), Gasparella (36′ , Mondo), Alopka, Tisato, Locatelli, Kalugamage, Connola (40′ Badolato), Nosè (36′ Panato), Zambrano Allenatore Giovanni Militello

Arbitro: Valente Mattia della sezione di Verona
Reti:  Deguidi (15′ pt.), Connola (18′-28′-29′ pt.), Kalugamage (25′ pt.), Tisato (14′ st.), Panato (16′ st.), Locatelli (24′-34′ st.).

 

Niente da fare per i volenterosi ragazzi della Belfiorese che impattano nell’ennesima prestazione positiva del Paluani life, la banda gialloblu anche oggi ha lasciato intravedere di che pasta è fatta con un Connola (autore di una tripletta) sempre più leader e una squadra sempre più compatta e unita.

Devono passare 15 minuti prima di riuscire a violare la porta dei locali dove un Morini in versione Garella nega un paio di volte la gioia del gol agli ospiti, nulla può però sul tapin vincente di capitan Deguidi. Tre minuti dopo ed è il solito Connola che mette alle spalle del portiere dopo una bella azione manovrata. La Belfiorese prova ad affacciarsi dalle parti di Leso ma la difesa fa buona guardia e fa dormire sonni tranquilli al proprio portiere, ma è ancora il Paluani a passare con l’ottimo Kalugamage che spinge in rete una respinta corta del portiere locale, chiude le marcature della prima frazione di gioco ancora Connola che dal 28° al 29° riesce a violare la porta avversaria per altre due volte.

Nell’intervallo Mister Militello lascia sotto la doccia ben quattro titolari, ma la musica non cambia, è sempre la compagine gialloblu a fare la partita anche se i locali non mollano e cercano di mettere in difficolta la retroguardia ospite senza però mai impensierire il subentrato Agrillo.
Gli ospiti vanno a segno altre quattro volte nella ripresa ed esattamente con Tisato, Panato e con un doppio Locatelli travolgente sulla fascia sinistra.

Buona la prestazione del Paluani che nonostante le non perfette condizioni del campo riescono a giocare un discreto calcio, buono anche l’impatto sulla partita da parte dei nuovi entrati. Adesso però bisogna pensare all’impegno infrasettimanale con il Lazise in attesa del Big match con il Pedemonte.

PALUANI LIFE DEGUIDI FILIPPO DIFENSORE, AUTORE DEL PRIMO GOL (SHOOT MICHELA MONTRESOR)