30° Città di Verona – Cronaca in diretta di Atletico Città di Cerea – Provese

 

N
el girone B, tre squadre a contendersi i due posti utili per accedere agli ottavi di finale.
Fuori dai giochi il Bovolone è la Virtus che rischia di più  nella qualificazione. Questa sera si gioca Atletico Cerea – Provese con la prospettiva di un pareggio che favorirebbe entrambe le squadre perchè nell’ultima partita decisiva Virtus-Atletico Cerea, ai granata basterebbe un pareggio per passare in virtù della differenza reti.

Seguiteci per la cronaca in diretta:


ATLETICO CITTA’ DI CEREA – PROVESE CALCIO

(1-0) (1-0) (3-0)

Arbitro: Vezzon Giovanni
Reti: 5’pt Tramarin (AC), 6’st Berardo (AC),  11’tt Sartori (AC), 17’tt Manara (AC), 19’tt  Manara (AC),

Allenatori:
Ambrosi Andrea  (AC) – Pasetto Dario  (P)

Gara iniziata, Atletico Cerea in maglia bianca e pantaloncini granata e Provese nella tradizionale maglia rossonera a fasce verticali. Temperatura quasi primaverile, campo in discrete condizioni.

Subito all’attacco il Cerea e al 2′ è già al tiro. Parata facile di Righetto, portiere della Provese.
Sempre il Cerea all’attacco, guadagna una punizione dal limite dell’area: tiro forte, portiere para respingendo ma c’è in agguato il centravanti del Cerea per il primo gol della serata: 1-0 per il Cerea.

1-0 per il Cerea!

Reazione della Provese, ma è il Cerea che mantiene l’iniziativa e sul finire del primo tempo, a portiere battuto, sbaglia con un tiro alto.
Primo tempo terminato, Atletico Cerea ha mantenuto l’iniziativa per quasi tutta la durata dei 20′. Provese ben messa in campo ma poco reattiva. Tecnicamente e anche fisicamente le due squadre si equivalgono.
Inizia il secondo tempo ma la Provese non riesce ad impensierire la difesa granata.
Al contrario il Cerea spinge e al 6′ del secondo tempo, Berardo raccoglie una respinta della difesa rossonera e  con un potente tiro da fuori area porta sul 2-0 la propria squadra.

2-0 per l’Atletico Cerea.

Terminato anche il secondo tempo, fotocopia del primo: Atletico Cerea molto propositivo ed aggressivo, la Provese si difende con ordine e cerca di impostare qualche azione a centrocampo. Si sono messi in evidenza Moratello e Berardo del Cerea.
Un po’ sottotono la Provese, un solo tiro in porta da fuori deviato in angolo da un difensore.

Inizia il terzo tempo, cambi tutti regolari, arbitraggio perfetto finora.
Continua a premere con ripartenze rapide il Cerea costringendo la Provese ad arretrare il proprio baricentro, fino ad arrivare alla terza rete, in contropiede, all’11’ del terzo tempo.

3-0 per l’Atletico Cerea.

Provese in bambola e in balia degli avversari che segnanbo la quarta rete.

4-0 per l’Atletico Cerea.
5-0 per l’Atletico Cerea.

Finita, vince senza discussione l’Atletico Cerea per 5-0

Ed ecco la nuova classifica aggiornata del girone B:

Nel recupero del primo turno, la Virtus è costretta a vincere contro l’Atletico Cerea per poter passare il turno e in questo caso se anche la Provese dovesse vincere contro il Bovolone, si dovranno fare i conti con la classifica avulsa a tre (reti segnate e differenza reti).