Juniores Provinciali  Verona. Girone B. Quaderni – SommaCustoza.

Ultima giornata per il campionato Juniores Provinciali Verona, sul manto erboso di Quaderni si scontrano i padroni di casa di mister Tellaroli, che vogliono chiudere con un sorriso un campionato complicato e il Sommacustoza di Andrea Corbellari, al quale basta un punto per accedere alle fasi finali di categoria. E’ infatti di due punti il distacco tra il Somma (secondo) e il Valeggio (terzo) ma in caso di arrivo a pari punti tra le due squadre passerebbero i sommacustozini per via della maggior differenza reti negli scontri diretti (2-3 in favore del Gabetti all’ andata contro lo 0-2 per il Somma al ritorno).
Si gioca in una bella giornata di sole e davanti ad una numerosa cornice di pubblico una partita che per la squadra ospite vale il coronamento di un’ intera stagione. Padroni di casa in divisa bianca con risvolti verdi, risponde il Somma con una divisa gialla con risvolti neri.

 

QUADERNI-SOMMACUSTOZA (0-0) 1-1

QUADERNI: Falzoni. Rudella (31’ st Olegario), Maestri, Krzystek, Campana, Franchini, Cuccu, Serpelloni (15’ st Tibaldi), Foroncelli, Schiavo, Signorini A disposizione: Rossini, De Rossi, Florescu Allenatore : Tellaroli Roberto

SOMMACUSTOZA : Hamataj, Menini A., Semeraro, Bodini, Pedrini, Bonfante N. (25’ st Faye), Amodio (13’ st Girelli), Bonfante A.( 11’ st Menini D.), Bertolaso, Lonardi, Greco A disposizione: Pesenti, Bonfante F., Jungnitz, Spiniella Allenatore: Corbellari Andrea

Arbitro: Vittorio Marcomini di Verona
Reti: 16’ st Greco (S), 38’ st Olegario (Q)

 

SommaCustoza Jr Pr Andrea Corbellari

Primo tempo frizzante e pieno di capovolgimenti di fronte con il Sommacustoza che fa la partita con il Quaderni costretto ad agire di rimessa, determinato a tenere testa ai più quotati avversari per non farli esultare sul proprio campo. Due per parte sono le grandi occasioni da gol capitate; al 13’ Foroncelli si presenta da solo davanti ad Hamataj ed è provvidenziale la chiusura in angolo di Alessandro Menini. Otto minuti dopo lancio di Lonardi che mette Bertolaso davanti a Falzoni, il numero 9 giallonero però sbaglia il pallonetto che termina alto. Ancora Somma pericoloso al 34’ con Menini che dal limite lascia partire un sinistro che termina a lato di poco. Passano cinque minuti e da un lancio lungo del Quaderni scaturisce una brutta incomprensione tra Hamataj e Bodini che regalano il pallone a Foroncelli, il tiro dell’ attaccante biancoverde è però troppo debole e viene salvato sulla linea da Semeraro.

Dopo il the (freddo) si torna in campo con gli ospiti determinati a trovare il gol per le finali e ci va vicinissimo all’ ottavo quando Greco mette Alessandro Bonfante davanti al portiere che spara però un collo destro dritto su Falzoni. I ragazzi di Corbellari continuano però a

SommaCustoza Jr Pr Luca Lonardi

macinare gioco e la rete del vantaggio è nell’ aria e infatti al 16’ Lonardi manda in porta Greco che salta l’ estremo difensore locale e in caduta appoggia in rete. Non si fermano i giallo neri che continuano a spingere per la marcatura della sicurezza. Al 18’ lancio millimetrico di Pedrini per Greco che si coordina e batte a rete con un collo sinistro che finisce a lato di un niente. Passa due soli minuti e questa volta è Semeraro ad avere sui piedi la palla dello 0-2. Il numero 3 ospite viene servito da Bodini ma arrivato a tu per tu con Falzoni si fa ipnotizzare dal carismatico capitano del Quaderni. A questo punto c’ è un una sola squadra in campo e al 26’ incursione dalla sinistra del subentrato Davide Menini che serve Girelli che però pecca di leziosismo non riuscendo con il tacco a spingere dentro la sfera.
L’occasione più eclatante è però quella capitata sui piedi di Faye che dopo una respinta del portiere su una conclusione incrociata di Girelli non riesce da zero metri a effettuare il tap-in vincente tra l’ incredulità del pubblico (di ambe le parti).
E poi si sa come è il calcio, con il Sommacustoza sbilanciato alla ricerca del raddoppio da una palla recuperata a centrocampo parte un rapido contropiede che porta il neo-entrato Olegario alla conclusione vincente che gela tutto lo staff e i supporter ospiti. Dopo tre minuti di recupero il direttore di gara Vittorio Marcomini di Verona manda tutti sotto la doccia, e anche se a chiudere il quadro delle otto finaliste Juniores è il Sommacustoza, ad esultare maggiormente sono i ragazzi del Quaderni, che si tolgono la soddisfazione di aver fermato in casa propria la corsa della seconda della classe.

Quaderni Jr Provinciali


 

Arrivederci dunque sui campi dei gironi finali per una serie di gare il cui calendario sarà emesso la settimana prossima.


Informiamo che mercoledì 18 Aprile alle ore 20,15 è stata organizzata dalla Redazione di Giovanigol, la Cena degli Staff, alla quale sono invitati a partecipare gli staff tecnici della Juniores Provinciali di Verona.  Con le quote della cena (20 euro) verranno acquistati indumenti sportivi per le Giovanili dell’Asd Amatrice e nel menù della serata, il primo piatto sarà proprio l’originale piatto di Amatriciana seguito da spade di carne. Possono partecipare tutti gli staff,  tecnici e dirigenti.
Interverrà il Capo Delegazione FIGC, Claudio Prando e verranno consegnati  Attestati al Merito Sportivo ad alcuni staff tecnici. Per prenotazioni, potere fare whtsapp su 346 9472202

 

 

 

 

 


Ecco il quadro completo dei gironi finali: