Juniores Regionale A. La situazione alla Giornata 10.

Tutto secondo norma la decima giornata; vince il Montorio facilmente a Pozzo e non poteva essere diversamente ma c’è il Cadidavid che non molla e sul difficile campo dell’Oppeano porta via una vittoria più importnate per il morale che per la classifica. Alessandro Roveda è un tipo che non molla mai e lo ricordiamo con il Raldon nella Juniores Regionale di 4 anni fa in alcuni eventi di successo.La forza del Cadidavid è nell’attacco dove Arseni, Arzenton e

Andrea Mussola riceve l’attestato di Bomber Doc

Mussola si danno il cambio per portare a casa i punti per fare classifica. I biancocelesti sono fra i favoriti per la vittoria finale, tanto che nelle previsioni delle ultime 6 giornate vengono accreditati di ulteriori 13 punti (previsioni di addetti ai lavori) sufficienti per superare il Montorio che ha un calendario veramente terribile con quattro scontri diretti su sei e una panchina piuttosto corta decimata da infortuni.
Cadidavid supererà il Montorio ma verrà raggiunto dall’Olimpica Dossobuono accreditato di 16 punti. A parità di punteggio, si renderà necessario l’eventuale spareggio per il quale mister Marostica ha già vissuto un’esperienza con il Concordia (spareggio vinto contro il Garda e poi entrambe ammesse alla categoria Elite).  Quindi Montorio superato e spareggio Cadidavid-Olimpica Dossobuono. Questo ovviamente secondo le previsioni di chi sa leggere i numeri, che però non sempre sono veritieri.
Poche chanches agli inseguitori, tutte squadre di ottimo livello che fanno leva sul gioco d’assieme come il Real

Real Grezzana Lugo Jr Reg Mauro Pia

Grezzana Lugo di Mauro Pia, esperto e sagace mister della categoria regionale. Il Nogara vince per temperamento e per la grinta di mister Greggio il quale non ha ancora dimenticato il campionato vinto in campo col Cerea: ma non basta la sua voglia di  rivincita e un Vicentini abbastanza puntuale con la rete in un girone con tante pretendenti.
Da notare che nessuna delle favorite oggi era partita con ambizioni di classifica finale; forse solo il PescantinaSettimo aveva sulla carta quell’organico che poteva garantire la continuità dei risultati. Bertucco, Sospetti e Muzza hanno fatto un campionato di valore ma non sono stati adeguatamente coperti da un centrocampo di pari qualità che solo a dicembre con l’innesto di Perinelli ha dato

Pescantina Settimo Jr Reg Riccardo Bertucco

quella sicurezza che prima mancava. In più il nuovo mister LaRosa, ha dato un vero scossone allo spogliatoio motivandolo a dovere. Ma troppo tardi, il Pescantina Settimo potrà fare al massimo 16 punti e classificarsi non oltre la terza posizione.
In coda la situazione è quasi decisa: oltre al Pozzo anche il Bardolino ammaina la bandiera per lasciare dignitosamente la categoria. Fuori dalla mischia (finalmente) il Lugagnano che pur era partito con altre aspirazioni, toccherà a Team S.Lucia e Montebaldina giocarsi le carte nei play out. Entrambe puntano a superarsi per avere il doppio vantaggio di giocare in casa la gara unica e a tal fine ricordiamo che in caso di ugual punteggio a fine campionato scatterà la regola della classifica avulsa ( confronti diretti, differenza reti ecc.).

Arrivederci a sabato prossimo, inizia un nuovo campionato.

 

Ultime giornate

 

 

AUDACE CALCIO – PESCANTINA SETTIMO
Primo tempo(1-1) –  Finale: 1-3
Arbitro
: Davide Framba Verona
Reti: 7’pt Perinelli (PS), 12’pt Balde (A), 27’pt Rebusti (PS), 33’st Lunardi (PS)

BARDOLINO 1946 – LUGAGNANO
Primo tempo: (0-3) –  Finale: 0-3
Arbitro: Mattia Valente Verona
Reti: 5’pt, 9’pt e 13’pt Brentegani (L)

CASELLE – MONTEBALDINA CONSOLINI
Primo tempo(0-0) –  Finale: 2-3
Arbitro: Marco Bari Verona
Reti: 1’st Sospetti K. (C), 18’st Bonati (M), 22’st rig.Siciliano (C), 32’st Nesi (M), 42’st Cerbu (M)

CASTELNUOVOSANDRA  -TEAM S.LUCIA GOLOSINE
Primo tempo: (0-0) –  Finale: 0-1
Arbitro: Valentino Simon Verona
Reti: 4’st  Gasparini (TSL)

OLIMPICA DOSSOBUONO – REAL GREZZANALUGO
Primo tempo(1-2) –  Finale: 1-2
Arbitro: Nicolo’ Fianco Verona
Reti: 9’pt Bombieri (RGL), 32’pt Ederle (RGL), 42’pt El dimmi (OD)

OPPEANO – CADIDAVID
Primo tempo: (0-0) –  Finale: 0-1
Arbitro: Alessandro Bronzato Legnago
Reti: 3’st Arseni (C)

POZZO A.S.D. – MONTORIO
Primo tempo: (0-1) –  Finale: 0-4
Arbitro: Marco La Verde Verona
Reti: 24’pt Uderzo (M),  7’st Dal Molin (M),  16’st Campisano (M),  39’st Dionigi (M),

TREGNAGO 1931 A.S.D. – NOGARA CALCIO
Primo tempo: (1-0) –  Finale: 1-1
Arbitro: Elia Antonello Verona
Reti: 11’pt Dambrosio (T), 25’st Agostinis (N)