Giocatore Educato 2017. 2° Global Player.

La testata giornalistica sportiva veronese, Giovanigol, direttore responsabile Rodolfo Giurgevich, orientata all’informazione su eventi e personaggi del Calcio Giovanile, in collaborazione con il Gruppo Veterani Sportivi
Veronesi, indice il 2° premio Global Player 2017, destinato al giocatore che abbia dimostrato durante la
stagione sportiva 2017 di essersi distinto per comportamento sportivo e morale anche al di fuori di un campo di calcio. Nella prima edizione 2016  il candidato prescelto è stato Andrea Miatton, giocatore del Legnago Salus.

Il candidato prescelto per l’edizione 2017 è  Mattia Bellesini, giocatore della Juniores Elite del Villafranca, il quale è stato valutato grazie ad una serie di valutazioni:

– Comportamento sportivo in campo
– Comportamento scolastico (verifica degli scrutini di fine anno)
– Comportamento in allenamento e spogliatoio
– Qualità tecniche
– Comportamento sui social

Mattia Bellesini è nato a Verona il 5 settembre 2000 e risiede a Villafranca.
Il profilo sportivo è quello del tipico attaccante, ma a differenza di molti bomber che usano tutti i mezzi pur
di segnare, Mattia è sicuramente dotato si della giusta grinta ma anche di un carattere solare che gli permette
di superare con il sorriso le situazioni critiche e i “complimenti” degli avversari che qualche volta lasciano
il segno costringendolo a riposo per infortuni.
Votato allo spirito di sacrificio, il suo mister lo apprezza non  solo come giocatore ma anche come persona che sa ascoltare le critiche come miglioramento del percorso personale.
Correttezza e generosità (un po’ meno con la palla al piede davanti alla porta) verso compagni sono segni distintivi ma anche rispetto per avversari ed arbitro,  lo posizionano al di sopra di altri giocatori valutati.
Mattia frequenta il 4° anno dell’Istituto Statale Carlo Anti di Villafranca a indirizzo informatico. Sempre
promosso con la media del 7.7; a scuola è stato eletto rappresentante di classe e di Istituto.
Oltre al calcio e  la passione per i balli latino americani gli piacciono film di azione e frequenta volentieri la parrocchia in vari gruppi  anche a livello provinciale.
Carattere buono ma intraprendente e volenteroso e si impegna in quello che fa in  modo serio.
Reti segnate negli Allievi Regionale 2016: 29 in 24 gare. Quest’anno, nel campionato Juniores Elite, in 13 gare
è a quota 10 e la sua squadra, il Villafranca allenato da Massimo Bubani,  è in testa alla classifica.
Qualche ammonizione se l’è guadagnata come tutti, nessuna espulsione e squalifiche in 9 anni di carriera.

A Mattia Bellesini e ai familiari che lo seguono con tanto affetto durante le gare, le congratulazioni di tutta la Redazione di Giovanigol.

La premiazione ufficiale sarà nella Sala Arazzi del Comune di Verona, a fine Gennaio 2018 (data da precisare) assieme ad altri atleti veronesi distinti in varie discipline e valutati dalla Commissione Atleta dell’Anno.

(fotoreportage di Mario Merci)