Giovanissimi Provinciali Verona Fase Elite. Girone B.

Giornata tre, tre reti e tre vittorie per la squadra di  Stefano Romellini che prosegue la corsa in vetta con punteggi che fanno ben capire le aspirazioni dell’Aurora.
Juventina buona a centrocampo, ma piuttosto debole e distratta in difesa. Può recriminare su due rigori ma soprattutto sulla inconsistenza dell’attacco.

 

Aurora Cavalponica-Juventina Valpantena  (2-0) 3-0
Arbitro: Mattia Cucco di Legnago
Reti: 25’pt rig e 30’st rig Salvadori (A), 33’pt Canevarolo (A)

Schermaglie a centrocampo sono la fotografia della parte iniziale dell’incontro con l’Aurora che prende il comando del gioco per produrre numerose azioni da rete contenute, sia pure con affanno, dai bianconeri. La situazione si sblocca al 25′ grazie ad una distrazione del portiere juventino dalla quale scaturisce un rigore trasformato da Filippo Salvadori.
Protagonista in negativo sarà ancora il portiere beffato, al 33′,  da un calcio d’angolo di Fabio Canevarolo che batte ad effetto direttamente in porta;  locali in vantaggio di due lunghezze al termine del primo tempo.

Nella ripresa la Juventina di Davide Montolli fa vedere la qualità della sua Scuola, con gioro fluido ed armonico, cambi di campo e numerose palle in area avversaria senza però quella concretezza e quel pizzico di cinismo che dovrebbero avere tutti gli attaccanti.
Mantiene così inalterato il risultato l’Aurora Cavalponica, resiste alla pressione avversaria e  chiude definitivamente la gara al 30′ del secondo tempo con un rasoterra dal dischetto del calcio di rigore Filippo Salvadori che realizza la sua doppietta quotidiana.
Sabato prossimo Aurora sul lago di Garda (ma a Lasize non sarà una gita) mentre la Juventina cercherà di trovare la via della rete contro il Saval Maddalena.

Aurora Cavalponica –
Juventina Gio Prov Fase Elite