Juniores Regionale A.

 

Con le previsioni di Nicolato, chiudiamo l’anticipo della giornata 10; appuntamento sul gruppo Whatspp che sarà seguito da Alessandra per aggiornare in tempo reale, risultati e marcatori.
Ecco le gare di domani e gli arbitri.

 

CADIDAVID – OPPEANO (0-0) 1-1
Arbitro: Nicolo’ Fianco Verona
Reti: 13’st Bissoli (O), 32’st np (C),

LUGAGNANO – BARDOLINO 1946 (1-0) 2-0
Arbitro: Edoardo Pomini di Verona
Reti: 40’pt Laafar (L), 34’st Sacco (L),

MONTEBALDINA CONSOLINI – CASELLE (1-3) 2-3
Arbitro: Mattia Valente Verona
Reti: 15’pt Brentegani (C), 20’pt Germano (C), 38’pt, 5’st, Haj Amor (M), 42’pt Tonon (C),

MONTORIO – POZZO A.S.D. (1-0) 6-0
Arbitro: Francesco Muschella Verona
Reti: 24′ Bonfà (M), Stavarachi (M), 12’st e 20’st  Zamboni (M), 40’st e 45’st  Tuveri (M)

NOGARA CALCIO – TREGNAGO 1931 (2-0) 3-1
Arbitro: Thomas Manzini Verona
Reti 18’pt Cottarelli (N), 22’pt Vukovic (N), 21’st Vicentini (N), 40′ np (T)

PESCANTINA SETTIMO – AUDACE CALCIO (0-1) 1-1
Arbitro: Federico Saporiti Verona
Reti: 40’pt Balde (A), 37’st  Sospetti (P),

REAL GREZZANALUGO – OLIMPICA DOSSOBUONO (0-1) 3-1
Arbitro: Andrea Zanoni Verona
Reti:15’pt El Hajjami(D), 2’st, 14’st Todeschini (RG), 30’st Ederle (RG),

TEAM S.LUCIA GOLOSINE – CASTELNUOVOSANDRA (1-1) 1-2
Arbitro: Elia Antonello Verona
Reti: 30’pt Farina (C), 40’pt Accordini (TSL), 18’st Algeri (C)

 


Le previsioni della vigilia

Si scontrano domani  i due più forti attacchi del girone A della Juniores Regionale. Da un lato i padroni di casa con Bertucco, Sospetti e Muzza, dall’altra Balde, Igbedinion e Calcagno.
Stiamo parlando di PescantinaSettimo-Audace e anche Massimiliano Nicolato ( Team S.Lucia) è convinto che la gara meriti una tripla. Ma devo dire che a parità di forza d’urto dei due attacchi, la differenza la faranno le difese e quella dell’Audace sembra avere qualche numero in più soprattutto col portiere, Nogara.
Il campionato forse si deciderà in questa gara, perchè diamo l’1 fisso a Montorio e Cadidavid e mezza opportunità al Dossobuono. Quindi domani sera potrebbero esserci i ragazzi di Olivieri e di Roveda in fuga.
In coda,  il Lugagnano dovrebbe abbandonare i ragazzi di Matteo Zanotti al loro destino assieme ai perdenti di Team S.Lucia – CastelnuovoSandrà.