♥ Raduno Portieri a Villafranca. 25 aprile 2018.

11ª edizione del raduno interregionale organizzato dal Talent Keeper, per giovani portieri che avranno modo di confrontarsi con colleghi di tutte le età in esercizi pratici e ludici.
Il raduno per quest’anno è stato fissato, mercoledì 25 aprile 2018, dalle ore 15:00 alle 19:30 (convocazione ore 14:00), presso gli impianti sportivi dell’Hotel Antares – Sport Beauty & Wellness – Viale Postumia, 88 – Villafranca di Verona (VR).

Quest’anno il raduno presenta una simpatica novità per la quale il portiere non starà solo fermo sulla linea di porta ad attendere i tiri degli attaccanti o dei preparatori, ma parteciperà attivamente cercando di segnare lui stesso: cioè parteciperà a quella che viene comunemente chiamata Battaglia di Portieri ( Battle Keeper).
All’interno di questo articolo viene spiegato il regolamento, dedicato a tutte le categorie dai Pulcini alle Juniores.
La Battaglia crea nel portiere l’immedesimazione nell’attaccante al momento del tiro: questo è un esercizio molto utile per quelle situazioni uno contro uno che posso essere affrontate senza timore.

Iscrizioni aperte fino a  stasera, lunedì 23 aprile (ci sono ancora alcuni posti disponibili nelle diverse categorie).
La quota di iscrizione (30 euro per i partecipanti alla battaglia) comprende una maglia a maniche corte GOLEE! e la poliza assicurativa stipulata dall’organizzazione per la copertura infortuni e RCT.
Per rispetto della sponsorizzazione viene richiesto tassativamente l’utilizzo della maglia  Golee! che verrà fornita il giorno della manifestazione. Abbigliamento richiesto: scarpe da calcio (non sono accettati tacchetti metallici), pantaloncini neri (corti o lunghi), maglia Golee! (in dotazione) e guanti da portiere.

 

REGOLAMENTO BATTLE KEEPER (Battaglia di Portieri)
Le gare si svolgono su due porte contrapposte di misure e a distanze variabili a seconda  della categoria dove i portieri si sfidano 1vs1 su 5 tiri da calciare e ricevere in modo alternato (una volta a testa) entro 10 secondi dal momento in cui  hanno palla all’interno del
proprio perimetro di gioco (area di porta). Al termine della sfida il portiere che avrà subito meno reti si aggiudicherà la battaglia.
In caso di pareggio, si andrà ad oltranza per  un massimo di 3 tiri ciascuno.

PUNTEGGIO:
pt. 0 sconfitta nei 5 tiri previsti
pt. 3 vittoria nei 5 tiri previsti
pt. 1 sconfitta o pareggio negli 8 tiri (5 previsti + 3 ad oltranza)
pt. 2 vittoria negli 8 tiri (5 previsti + 3 ad oltranza)

I portieri non potranno uscire dall’area di porta ne per calciare, ne per parare. E’ concesso qualsiasi tipo di tiro (con palla ferma a terra, con palla rimbalzante, al volo  con palla in mano, di drop, di prima intenzione al volo, lanciando con le mani, ecc.).
La palla è sempre in gioco, purché sia all’interno della propria area di porta, per cui non è  necessario attendere il posizionamento dell’avversario, salvo per casi particolari per i  quali il direttore di gara ritiene opportuno interrompere e far riprendere accertandosi che
entrambi i portieri siano pronti: palla uscita dal campo di gioco, eventuale infortunio  (anche leggero), intervento di persona o corpo estraneo nel campo di gioco che causi distrazione (ad esempio un pallone estraneo alla gara o persona che attraversa il campo
di gioco). In caso di goal su respinta diretta dell’avversario (volontaria o involontaria) tale gol viene convalidato. Non viene convalidato il gol/autogol su respinta di pali o traversa neanche dopo eventuale deviazione su di essi del portiere avversario.

La manifestazione è aperta ad atleti si sesso maschile e femminile delle categorie:
PULCINI, ESORDIENTI, GIOVANISSIMI, ALLIEVI e JUNIORES  e 1ª SQUADRA di qualsiasi livello.
Il torneo si svolgerà con una prima fase a gironi e a seguire ad eliminazione diretta. Al termine della gara verrà proclamato il vincitore per ogni categoria. Al termine dei gironi, in caso di pareggio di due o più portieri , si terrà conto:  scontro diretto, minor numero di reti subite, maggior numero di reti fatte, sorteggio.

All’interno della struttura sarà presente uno stand gastronomico, attivo per tutta la durata della manifestazione, con convenzioni particolari per gli atleti.
Referenti per info e prenotazioni:
Marco Fagnani (328 2658150), Daniele Guiotto (336 309669), Gino Carli (347 2510576)

 

L’ Asd talent Keeper con l’eventuale provento delle iscrizioni ( si raccomanda di prenotare entro domenica 22 aprile),  metterà a disposizione un tavolo da ping pong nuovo per l’Asd Amatrice.