Allievi Provinciali Verona, fase Elite. Giornata 4.

 

Siamo arrivati alla quarta giornata della seconda fase per quanto riguarda la fase Elite del campionato allievi provinciali Verona, passiamo dunque in rassegna i tre gironi ricordando che le squadre devono terminare il campionato almeno al quarto posto per accedere alle fasi finali del Campionato.
Due gironi da 6, si classificheranno le prime due per le semifinali.

Zevio 1925 All Prov. Cristian Piasere

Nessuna sorpresa nel girone A, che vede tutte le “big” vincitrici a partire dallo Zevio che passeggia sul campo dell’ Albaronco (1-6) e allunga a +2 sul Valpolicella fermato a Domegliara dalla Polisportiva La Vetta di Lorenzo Guerra (1-1 il punteggio finale). In uno dei primi scontri diretti del girone invece l’ Atletico Città di Cerea fa valere il fattore campo e supera 3-1 (doppietta di Carlo Lia ) il Mozzecane di Cristofoli, mantenendo il distacco di tre punti che lo divide dai bianconeri di Christian Piasere. Reagisce il Caldiero di Albertini che con una prova autoritaria ha la meglio per sei reti a zero sul terreno del San Marco di Moretti, ancora a secco di punti. Si sveglia il Casteldazzano, deludente nelle prime tre giornate, contro il Tregnago: 3-1 con reti di Bardaro, Pigozzo e Morelato,  segnale di riscossa dei biancorossi?

Giornata ricca di 0-0 invece nel girone B, ben 3 su 5 incontri disputati, partiamo dal match di Veronella dove la

Aurora Cavalponica All. Prov. Luca De Gregori

capolista Concordia di mister Tacconi non riesce a perforare il bunker dell’ Aurora Cavalponica (per leggere la cronaca clicca qui). Isola Rizza e Povegliano non si fanno  male a vicenda e non rubano la leadership ai viola di Borgo Milano, ma hanno le carte in regola per passare alle fasi finali.
Per quanto riguarda le posizioni di rincalzo importante successo del Baldo Junior Team che con un goal di bomber Licata supera il Colognola ai Colli e appaia a sei punti il Garda di Gianluca Lopez (già avversario nel girone iniziale) incapace di andare oltre il risultato ad occhiali sul campo del fanalino di coda Raldon. Chiude il quadro dei risutati la vittoria in trasferta della Juventina Valpantena ad Arbizzano che lancia i bianconeri al quarto posto in coabitazione con Garda e Baldo Junior Team relegando invece i gialloblù in una zona insignificante della classifica.

Continua invece la corsa della Scaligera nel girone C; la squadra di mister Andrea Quattrina va sotto di due reti in casa contro il Sommacustoza di Garcia per poi dare inizio ad una rimonta che vedrà i giallorossi di Isola della Scala prevalere per quattro reti a due. Una prova in più che i ragazzi di Isola della Scala hanno tutti i i numeri per andare avanti,  e il SommaCustoza? Risponde Andrea Quattrina: ” Il Somma è una squadra molto forte a centrocampo con un gioco piuttosto aggressivo e ci ha messo in difficoltà, sia pure a causa di una autorete e di un incidente tecnico del nostro portiere che rientrava da infortunio. Praticamente dopo 15 minuti eravamo sotto di due reti.” Ma la squadra di Quattrina ha la consapevolezza di avere le qualità giuste per reagire e il colpo di testa di Trevisan al 20′ su

Bussolengo All Pr (all. Zancarli Massimo)

traversone di Morellato è stata la prima conferma prima del pareggio dello stesso Morellato alla fine del primo tempo; ripresa con il SommaCustoza annientato da altre due reti.
La Scaligera è ad oggi insieme allo Zevio l’unica squadra ancora a punteggio pieno. Nell’ altro big match di giornata è invece 2 a 2 tra Nogara e Montorio con doppietta di Vicentini, mentre vince il Bevilacqua (2-0 in casa contro il Bnc Noi) e si porta a pari punti (10) del Nogara e a -2 dalla capolista. Colpaccio del Bussolengo di Massimo Zancarli in casa della Provese, un gol, tre punti e si guarda in alto.
Grande equilibrio in questo gruppo per quanto riguarda la zona quarto posto, con attualmente quattro squadre ovvero il Montorio di Zandonà, il Sommacustoza di Garcia, l’ Avesa di Tacchella e il Bussolengo racchiuse in un solo punto.


Domenica tutti i campionati regionali saranno fermi per la giornata adibita ai recuperi ma gli allievi provinciali torneranno già in campo venerdì sera per l’ anticipo dell’ undicesima giornata.
Per concludere, ecco la statistica del rendimento: