SportExpo. Bottagisio Scherma.
di Francesco Galvagni.
foto di Nicola Guerra.

Durante la prima giornata di Sport Expo Verona 2020, abbiamo avuto un’interessante chiacchierata con Marta Pontieri, giovane classe 1995, da due anni segretario generale della Bottagisio Scherma, la cui sala, presente presso il “Bottagisio Sport Center” di via Perloso (quartiere Chievo), inaugurata nel 2014, ospita oggi i corsi tenuti dall’istruttore Nazionale Alfredo Rota (oro olimpico nella spada a squadre a Sydney 2000 e bronzo a Pechino 2008), il quale è affiancato in questo da altri tecnici federali e dal preparatore atletico, a disposizione degli schermidori a ogni lezione.

Ponteri ci ha innanzitutto illustrato la struttura della società:

«La sezione di scherma si trova all’interno del Bottagisio Sport Center, un centro sportivo che si trova a pochi passi dal quartiere Chievo, dove si allenano le squadre del settore giovanile del ChievoVerona. La sezione di scherma offre come arma la spada (le altre due armi della scherma sono la sciabola e il fioretto ndr) ed è, quindi, una palestra mono-arma. I nostri corsi sono per bambini, ragazzi e anche adulti. Cominciamo dai 6 anni fino ad arrivare al corso per i più grandi. I corsi sono rivolti sia a nuove matricole che a esperti, e una gran parte dei nostri atleti pratica la disciplina a un rango agonistico di alto livello, partecipando alle gare del circuito della Coppa del Mondo, e venendo convocati in Nazionale sia Under 20 che Assoluti».

Parlando dei numeri di bambini, ragazzi e adulti che frequentano la palestra non si può non aprire una parentesi sull’emergenza COVID-19 che ha colpito anche lo sport in tutte le sue discipline:
«Fino all’anno scorso avevamo un numero di 120-130 iscritti; anche quest’anno dovremmo riuscire ad averne molti, se non gli stessi della passata stagione, nonostante le complicanze legate al COVID e all’organizzazione degli allenamenti. Stiamo, comunque, mettendo in pratica tutte le misure necessarie per permettere a tutti i nostri atleti di allenarsi in sicurezza, pur essendo in un buon numero e divertendosi».

In chiusura l’esposizione degli obiettivi della palestra per la stagione sportiva entrante e un appello ai ragazzi e alle famiglie:

«L’obiettivo della palestra è quello di crescere sempre di più anche a livello agonistico. Abbiamo già dei buoni risultati ma si può fare sempre un passo in più in avanti. Mi preme ricordare, inoltre, che chiunque sia interessato può venire a provare la disciplina della scherma nella nostra palestra al Bottagisio Sport Center; i nostri atleti possono usufruire anche di una sala di preparazione atletica. Lato nostro disponiamo di tre preparatori atletici e tre tecnici che saranno felici di raccontarvi questo fantastico sport che è la scherma».

Le iscrizioni per la stagione 2020/2021 per il Corso di Scherma del Bottagisio Sport Center sono già aperte e sono estese ad adulti e ragazzi fino al 2014.

I principali eventi sportivi di SportExpo2020 sono stati presentati su SportExpoMagazine.
Chiedete copia all’Assessorato allo Sport del Comune di Verona (dr. Filippo Rando) oppure a associazione@giovanisport.it

Condividi anche tu!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •