Juniores Nazionali D. Commento alla giornata 4.

La quarta giornata di campionato mette in dubbio la dominanza assoluta delle capoliste.
Legnago e Mantova infatti si devono accontentare entrambe di un pareggio.
I veronesi sono fermati sul 2-2 in quel di Bolzano, i lombardi non vanno oltre il 1-1 in casa contro il Calvina.

Accorcia le distanze in classifica l’ Ambrosiana portandosi al quarto posto a pari punti con il Breno, vera incognita di questo inizio di stagione. I bresciani in maglia granata infatti, pur non impressionando, restano arroccati nei piani alti della classifica grazie a due vittorie e un pareggio, potendo così superare questo turno di riposo senza problemi. Il prossimo match day nel tabellone sarà proprio Legnago Salus – Breno. Infruttifera la trasferta del Villafranca in Valpolicella, i bluamaranto si fermano superati di misura dall’ Ambrosiana.
I ragazzi di mister Venturi dimostrano comunque solidità e mettono in mostra un ottimo Edoardo Caia, bomber di razza. Da tenere d’occhio la formazione gialloverde del Caldiero vincente in trasferta a Vigasio. La doppietta di Negri regala ai ragazzi di mister Fracasso un ottima posizione in classifica. I termali convincono e proseguono con quel atteggiamento positivo tipico delle debuttanti. Per loro sarà importantissima la sfida casalinga di sabato contro l’ Ambrosiana di mister Pugliese, formazione in crescita fisica.

Nota negativa invece per il Vigasio. I bianco celesti inciampano nuovamente. La sconfitta casalinga con il Caldiero mette in evidenza delle falle nel reparto difensivo, con 14 reti subite in quattro partite è la peggior difesa del campionato. La prossima giornata i ragazzi del presidente Zaffani, in trasferta nel bresciano a Calvisano, dovranno calare la maschera e puntare ai tre punti per non perdere posizioni in classifica. Il campionato si sta dimostrando più equilibrato del previsto.
Il turnover in campo dei giocatori, tipica di questa categoria, rende tutto più imprevedibile e avvincent.

Ed ecco il campionato nel campionato ovvero quello delle cinque squadre veronesi; nello specchietto due statistiche curiose: Coeff sra per coefficiente dell’efficienza difensiva, ovvero quello di una difesa che subisce poche reti e fa ripartire i suoi attaccanti.
Cinic è il coefficiente dell’efficienza in attacco e misura la capacità di far punti con poche reti.

JUNIORES NAZ. D ALLENATORE Rf Rs Coeff Ga P.ti Me.P.ti CINIC
LEGNAGO SALUS NICOLA CORESTINI 19 4 269,00 4 10 2,50 131,579
AMBROSIANA GIUSEPPE PUGLIESE 4 6 170,67 4 7 1,75 437,500
CALCIO CALDIERO TERME ENRICO FRACASSO 9 6 175,67 4 6 1,50 166,667
VILLAFRANCA GIACOMO VENTURI 10 9 121,11 4 6 1,50 150,000
VIGASIO LUCA
BISSOLI
3 14 74,43 4 3 0,75 250,000
Condividi anche tu!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Informiamo che lo screen shoot ( o comunque la riproduzione e divulgazione non autorizzata) di articoli e foto di testata giornalistica, è azione illegale e perseguibile. Ringraziamo i nostri Lettori simpatizzanti per la correttezza.