Replica di Roberto Ceradini. (nella foto di copertina)
Rif articolo odierno: Raccordo in vetta, Pescantina nuova panchina anzi no

Nota di redazione, in merito all’articolo di commento del campionato regionale Under 17 (giornata 18) il direttore sportivo del settore giovanile del Pescantina Settimo Roberto Ceradini  tiene a precisare come è avvenuto il ritorno sulla panchina della squadra Under 17 di Gregory Donadel al posto di Andrea Olivieri .

Andrea Olivieri

.Come direttore sportivo del settore giovanile, ritengo doveroso specificare a chi ha scritto l’articolo ( di cui sopra ndr), in particolare cambio di panchina del Pescantina che, il mister Olivieri Andrea mi ha chiamato venerdì mattina comunicando la sua volontà di non proseguire con la squadra allievi regionali, motivando la sua scelta, indicando che in rapporto agli obbiettivi della squadra,  riscontrando difficoltà di essere seguito dal gruppo oltre alla sua improvvisa variazione di turnazione lavorativa, non essendo a conoscenza al momento dell’accordo con la società, con nostra sorpresa e dispiacere per la scelta da lui espressa e improrogabile, la Società non ha potuto che prendere atto della scelta e in comune accordo Donadel Gregory, con responsabilità ha preso incarico in maniera definitiva la squadra. F.to Roberto Ceradini.”

Riteniamo che il chiarimento sia utile per il rispetto del sig. Andrea Olivieri e delle scelte societarie, ma dopo aver riletto l’articolo di Francesco Galvagni che parlava semplicemente di cambio di panchina e non di esonero, non crediamo ci potessero essere problemi di interpretazione.
In fin dei conti non è successo nulla, un mister ha riscontrato problemi lavorativi e c’è stato un cambio di panchina. Anzi no, perchè Gregory Donadel c’era anche prima.
In bocca al lupo al PescantinaSettimo per il proseguo del campionato.

Condividi anche tu!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Informiamo che lo screen shoot ( o comunque la riproduzione e divulgazione non autorizzata) di articoli e foto di testata giornalistica, è azione illegale e perseguibile. Ringraziamo i nostri Lettori simpatizzanti per la correttezza.