Coppa Rangheri Allievi Provinciali Verona.  Baldo JT – S.G.Lupatoto.
di Nicola Guerra.
Fotoreportage di Emanuele Bertoldi.

Marastoni Marco di Verona

Momenti di trepidazione e ansia prima dell’inizio della partita per il San Giovanni Lupatoto, per la mancanza dei documenti con distinte e tesserini, dimenticati presso la sede sociale da parte del dirigente accompagnatore (A.R.). Accortosi solo all’arrivo al comunale di Bardolino, il team biancorosso è stato salvato da un corriere improvvisato (un genitore), che recuperati i documenti è riuscito a farli pervenire dieci minuti prima dell’inizio dell’incontro, giusto per l’appello.
Inizio regolare in una bella giornata di sole con temperatura di 5°, terreno di gioco in buone condizioni.Fischio d’inizio sotto la direzione del sempre preciso Marco Marastoni della sezione A.I.A. di Verona


Baldo Junior Team – San Giovanni Lupatoto 2-0 (4-0)

Baldo Junior Team (4-3-2-1): Gaspari (24’st Micheletti), Pasqualini (6’st Carramusa), Bona, Albrigo, Spadacini, Piluso, Grigoli (18’ Peloso), Bertolo, Giramonti, Cereser (6’ Fata), Borchia L.   A disposizione: Borchia E. Allenatore: Comencini Christian

San Giovanni Lupatoto (4-3-3): Pasin, Sinico (24’ st Marcantoni), Gorgos, Gaspari (6’ Veronesi), Bambini, Concato (1’st Franchini), Anderloni, Vignola, Rodella (1’st Manzini), Martini, Bertoldi (14’st Guerra).  A disposizione: Sciara, Massella, Ferronato. Allenatore: Birtele Giampietro

Arbitro: Marastoni Marco di Verona.
Reti: 11’pt Cereser (BJT), 14’pt  e 19’st Giramonti (BJT),32’st Fata (BJT),

Ammoniti:  39’pt Giramonti (BJT),

Dura solo 10’ lo studio dei moduli di gioco tra le due compagini, che scendono in campo in completo neroblu per i locali e consueto completo biancorosso per i lupatotini. Dopo qualche fraseggio tra le parti, all’undicesimo minuto incursione sulla destra del n. 7 Grigoli che con un bel traversone trova libero il n. 10 Cereser che incorna di precisione alla destra di Pasin.

Baldo All Prov Cristian Comencini

Difesa assente anche sulla seconda rete del Baldo Junior Team (allenatore Cristian Comencini), bastano tre minuti ai padroni di casa per raddoppiare con il numero 9 Giramonti, sempre il solito falco d’area e per di più privo di marcatura, riceve palla in centro area  e scaglia la palla con freddezza alle spalle del portiere del Lupatoto.

Timidi episodi d’attacco biancorosso si intravedono al 20’ con lancio verticale di Martini su Rodella con tiro deviato in angolo e al 22’ quando Anderloni riceve palla al limite, velo che passa la retroguardia del Baldo, ma non l’estremo difensore Gaspari che para con facilità.
Primo del fischio finale del primo tempo, si registra al 36’ una punizione di Peluso parata da Pasin e al 39’ l’ammonizione per gioco falloso per l’intraprendente Giramonti.

Secondo tempo con numerosi cambi tra le parti, che rivoluzionano in particolare la retroguardia lupatotina, dove tra i titolari rimane il solo  Bambini al centro della difesa e con l’ingresso di Guerra, viene spostato Gorgos sulla fascia d’attacco sinistra. Le poche occasioni che si andranno a creare si svilupperanno su questo lato con qualche tiro in porta di poco rilievo.
Padrone del campo invece il team lacustre che concede ben poco e fa vedere la differenza sulle ripartenze; al 19’ con il solito Giramonti che in contropiede sorpassa Franchini e trafigge Pasin e al 32’ quando Fata percorre la fascia sinistra senza ostruzione da parte dei difensori avversari e infila la quarta rete chiudendo una partita a senso unico.

Ottima comunque la prestazione del Baldo Junior Team che offre certezze in tutti i reparti di gioco e fa la differenza nel gruppo offensivo, non da meno con i cambi effettuati. Guadagna cosi il passaggio alle fasi semifinali ( contro il BNC Noi) che verranno disputate il 25 marzo.

Da segnalare l’impeccabile direzione di gara del sig. Marastoni, e l’uscita del San Giovanni Lupatoto dal Coppa  Rangheri con la prima partita dall’inizio stagione senza reti.

COPPA RANGHERI – GARE DI SEMIFINALI
Le 4 squadre vincenti la fase dei Quarti disputeranno gare di sola ANDATA, in casa della prima nominata, come da seguente programma:  Mercoledì 25 Marzo 2020

GARA S1 Atletico Cerea – Bovolone
GARA S2 Baldo Junior Team –  BNC Noi

Sarà dichiarata vincente la squadra che avrà realizzato il maggior numero di reti; qualora le due squadre si trovassero in parità di punteggio al termine dei tempi regolamentari, per determinare la vincente si procederà all’esecuzione dei tiri di rigore, da effettuarsi con le modalità previste dal vigente Regolamento del Giuoco. Non è prevista la disputa di tempi supplementari. Le reti in trasferta non valgono doppio.

NOTA BENE: Le Società potranno di comune accordo, entro il Martedì della settimana precedente alla disputa della gara, inoltrare apposita richiesta di variazione Campo

GARA DI FINALE
Le due squadre vincitrici le rispettive semifinali si qualificheranno per la Gara di Finale, in campo neutro, in programma:  Martedì14 Aprile  2020 h. 10:30

La Delegazione Provinciale di Verona ne curerà l’organizzazione logistica ed amministrativa . In caso di parità di punteggio al termine dei tempi regolamentari, verranno disputati due tempi supplementari da 15′ ciascuno e, nel caso di ulteriore parità, si procederà all’esecuzione dei tiri di rigore, da effettuarsi con le modalità previste dal vigente Regolamento del Gioco.

Condividi anche tu!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Informiamo che lo screen shoot ( o comunque la riproduzione e divulgazione non autorizzata) di articoli e foto di testata giornalistica, è azione illegale e perseguibile. Ringraziamo i nostri Lettori simpatizzanti per la correttezza.