Giovanissimi Elite A.  Alba Borgo Roma – Atletico Città di Cerea.
di Enrico Brigi.

Prosegue la marcia sicura e costante dell’Alba Borgo Roma. I giallorossi di  Marcello Silvano, infatti, al terzo successo consecutivo, escono vincitori per 3 a 1 dal derby con l’Atletico Città di Cerea e conquistano la seconda posizione in solitaria alle spalle della capolista Giorgione.

 Alba Borgo Roma – Atletico Città di Cerea:  (1-0)  4-1 

 Alba Borgo Roma: Conti, Giacontieri (dal 18’ st Turra), Sainati, Luverdu, Bezzetto, Omorotiomwan (dal 27’ st Mioso), Bonfà (dal 37’ st Rodegher) , Cappellaro, Ceriani, Pernigotti, Gallo Casarino (dal 30’ st Bakari) . A disposizione Marcolini,  Marchi, Craciun, Cazzadore, Sergi. Allenatore Marcello Silvano

Atletico Città di Cerea: Ottaviani, Moratello (dal 12’ st Capuzzo), Rolli, Tramarin, Bologna, Sartori (dal 1’ st De Pasquale), Donadoni, Berardo (dal 27’ st Barbieri), Manara (dal 35’ st Gruppioni) , Fadini, Idrizi (dal 1’ st Khalkhal) A disposizione Veronese, Rossi. Allenatore Ambrosi Andrea

Arbitro : Rolli Gianmarco di Verona.
Reti : 32’pt Gallo Casarino (AL) 8’st e 21’st Omorotiomwan (AL), 13’st Donaoni (AT) 37’st Turra (AL).

 

La partita vede un Cerea ben disposto in campo mentre i padroni di casa appaiono un pò contratti. Agli ospiti si presenta subito l’occasione per passare in vantaggio ma Berardo si fa parare il rigore dall’attento Conti. Il match rimane poi in equilibrio fino alla rete dell’Alba Borgo Roma che passa al 32’ con Gallo Casarino, abile a sfruttare un lancio in profondità che sorprende la retroguardia granata.

Ad inizio ripresa i padroni di casa ottengono subito il raddoppio con Omorotiomwan (8’ st) che capitalizza un’azione di contropiede originata da una palla “rubata” a centrocampo. L’Atletico Cerea , tuttavia, non si arrende e risponde pochi minuti dopo con Donadoni (17’ st), una rete che riapre la partita e riaccende le speranze di rimonta. Ci pensa, però, il solito Omorotiomwan, a rimettere le cose a posto con una rete quasi fotocopia della prima. I padroni di casa, infine, chiudono l’incontro a pochi minuti dal termine con il neoentrato Turra. Con questa vittoria l’Alba Borgo Roma conquista il secondo posto all’inseguimento del Giorgione capolista. L’Atletico Città di Cerea, invece, incassa la quarta sconfitta di questo campionato sulle cinque disputate, a conferma di non aver ancora assimilato del tutto il salto di categoria, dopo la promozione dello scorso anno.

SPOGLIATOI

Marcello Silvano, mister Alba Borgo Roma « Partita combattuta ed equilibrata almeno nel primo tempo. Dopo il loro rigore sbagliato abbiamo trovato il vantaggio e nella ripresa abbiamo giocato in maniera più sciolta. Alla fine credo che la vittoria sia meritata »

Ambrosi Andrea mister Atletico Città di Cerea « Dopo il rigore fallito, abbiamo subito due rete per le quali non mancano le nostre responsabilità. Con i cambi siamo riusciti a riaprire la partita ma nel tentativo di pareggiare ci siamo allungati lasciando spazio alle loro ripartenze. Dopo la vittoria di domenica scorsa abbiamo fatto un passo indietro. Probabilmente dobbiamo ancora comprendere fino in fondo il livello della questa categoria ».

Categoria che va studiata, interpretata e vissuta con fiducia nelle proprie risorse.

Condividi anche tu!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Informiamo che lo screen shoot ( o comunque la riproduzione e divulgazione non autorizzata) di articoli e foto di testata giornalistica, è azione illegale e perseguibile. Ringraziamo i nostri Lettori simpatizzanti per la correttezza.