Giovanissimi Regionale A.  Olimpica Dossobuono – Sona Calcio.

Continua la serie nera dell’Olimpica Dossobuono che pur cambiando gioco non riesce ad essere incisiva in attacco. Più deciso il Sona Calcio che trova la seconda vittoria nella gestione Sembenini sia pure su rigore.

 

Olimpica Dossobuono – Sona Calcio (0-2) 0-1

Olimpica Dossobuono: But, Fasoli, Gepalj, Lo Presti, Talacchi, Melotti, Peruzzi, Sabino, Sandri, Timpanaro, Spada. A disposizione : Palvarini, Ruffo, Bazzani, Orti Manara, Marchesini. Allenatore Quartaroli.

Sona Calcio: Ferro, Soardo, Brentegani, Guerra, Bazzoni, Ambrosi, Oboe, Signorini, Harin (50′ Chira), Perina, Grobberio. A disposizione: Kastrati, Hilicic. Allenatore: Sembenini Nicola.

Arbitro: Michele Dalla Benetta di Verona
Reti: 43′ Signorini (S)

 

Giornata piovosa, oggi, al Comunale di Dossobuono, campo reso pesante dalla pioggia battente che si è abbattuta sia durante la gara, sia nei giorni precedenti.

Sonacalcio Gio Reg Nicola Sembenini

Agli ordini di un ordinato Dalla Benetta della sezione di Verona, inizia la gara. Primo tempo avaro di emozioni, tra due squadre molto contratte, vista l’importanza della posta in palio in chiave salvezza. Tuttavia, ai punti, la squadra più pericolosa è la squadra ospite guidata da Sembenini Nicola,  che riesce ad andare alla conclusione prima con Soardo, costringendo il portiere di casa a parare con i piedi, poi, debolmente con Harin.
L’Olimpica Dossobuono, si rende pericolosa solamente con un traversone dalla destra su cui non è lesto, il match winner, Talacchi a battere in porta. Nella seconda frazione, la gara si fa più intensa, con continui ribaltamenti di fronte, anche se le conclusioni in porta si possono contare sulle dita di una mano. Al minuto 43, viene assegnato un calcio di rigore alla squadra ospite per atterramento di Oboe in area.
Sul dischetto si presenta Signorini ( nella foto di copertina) che spiazza completamente il portiere, e porta in vantaggio la squadra ospite. Nei minuti successivi, la partita continua sulla stessa falsariga, cioè con il Sona Calcio che non rischia praticamente nulla, e riesce, in alcune occasioni, ad andare al tiro, prima con Oboe, poi con Signorini, ed infine con Grobberio.
Dossobuono abbastanza agguerrito ma con pochi sbocchi.  Dopo il rigore  l’allenatore del Dossobuono decide di fare sostituzioni mettendo dentro coppia Palvarini Bazzani provando un 3-5-2 rendendo i giallorossi  molto più aggressivi ma troppo tardi.
Dopo 4 minuti di recupero, l’arbitro sancisce la fine della contesa, ed inizia il tripudio della squadra ospite, per l’importante vittoria in chiave salvezza contro una diretta concorrente.

Nel prossimo weekend, l’Olimpica Dossobuono andrà a fare visita al Castelnuovosandrà, mentre la squadra di mister Sembenini riceverà a Palazzolo il Team Santa Lucia Golosine.

(la foto di Signorini Leonardo è di Monica Ferronato)

 

Condividi anche tu!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •