SportExpo 2020. Cheerleding.
di Paolo Petrin

La Neon Athetics Cheerleading nasce nel 2015 dalla passione per questa di disciplina di due ragazze, che sono Valentina Savoia e Marialuisa Maiorano, è un’associazione sportiva riconosciuta dal Coni e che opera all’interno della Fids(Federazione Italiana Danza Sportiva).
I corsi di questa bellissima e spettacolare danza partono dalle bambine di 5 anni fino alle ragazze adulte in età universitaria, e sono divisi in 2 gruppi attività agonistica ed amatoriale.
La promozione di questa attività oltre allo stand in sportexpo, avviene tramite instagram ed altri social network, ma anche partecipazioni annuale al bacanal del gnoco di Verona.
Il loro campionato è organizzato dalla Fids ed il punteggio delle esibizioni viene assegnato in base alla qualità ed alla pulizia del movimento all’interno de l’esibizione.
Gli allenamenti avvengono in 3 palestre: a Borgo Trento al liceo Fracastoro si allena il team ultra violet, a Montorio si allenano i team Glint Sparks Flash e Prisma, mentre a Borgo Venezia la cheerdance.

Per dar lustro e visibilità ai team l’Associazione si preoccupa di organizzare eventi ed esibizioni nel territorio ai quali tutti dovrebbero partecipare.
Queste occasioni sono utili per dare continui stimoli e soddisfazioni ad atleti e genitori, i quali possono vedere i progressi e il lavoro svolto in palestra.
Gli allenamenti si svolgono a porte chiuse ad eccezione di alcune lezioni open concordate, per tutte le info potete andare sul sito www.cheerleadingverona.it, oppure, per un contatto rapido, telefonare al numero 348-7329521.

I principali eventi sportivi di SportExpo2020 sono stati presentati su SportExpoMagazine.
Chiedete copia all’Assessorato allo Sport del Comune di Verona (dr. Filippo Rando) oppure a associazione@giovanigol.it
Per eventuali foto: redazione@giovanisport.it

Condividi anche tu!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •