♥ Allievi Sperimentali B. Villafranca – Ceraldocks Camisano.

Partita combattuta oggi in quel di S.Zeno di Mozzecane dove il Villafranca affrontava il Camisano Vicentino. L’incontro per niente banale, vedeva affrontarsi due squadre che nella partita di andata si erano affrontate a viso aperto e che aveva visto prevalere la compagine Veronese con il risultato di 1-3 al termine di una gara molto agonistica.

VILLAFRANCA VERONESE – CEREAL DOCKS CAMISANO (1-0) 2-1

Villafranca Veronese : Fusari, Djelloui, Pizzini, Quagiotto, Benassuti, Mukaj, Toffalinic(11’st Venturelli), Scrinzi, Lopez (29’st Bonato), Micheletto(16’st Bertol), Inturri(11’st Vanoni)  A disp.: Faella, Bernardo, De Martino, Motta.  All.: Juncu Ionel

Cereal Docks Camisano :  Albijanic, Lagni, Pigato, Zocca, Campagnolo, De Peron (18’st Michelini), Lazzaris, Guzzo (26st Vanfretti), Somma, Bigarella (29’st Mila), Kasa (5’st Olarte)  A disp.: Michelini, Mlila, Olarte, Vanfretti All.: Di Massimo Luca

Arbitro: Andrea Placanica di Verona
Reti: Lopez 39’pt (V)  Somma 39’st (C) Venturelli 40’st (V)

 

Quella odierna, comincia vedendo una supremazia territoriale del Villafranca che si stabilisce nella metà campo avversaria cercando con continuità la via della rete.
La prima occasione si registra all’11 minuto quando su cross di Micheletto dalla destra la palla colpisce la traversa e, sulla susseguente ribattuta in mischia, Inturri stretto dal difensore non riesce a segnare.
Altra occasione per l’esterno della squadra di casa quando dopo uno scambio con Lopez, da posizione defilata colpisce l’esterno della rete.
Per vedere una conclusione del Camisano si deve attendere il 22 minuto quando il nr.9 Somma Tommaso, dal limite dell’area in posizione centrale, riesce a girarsi ma trova pronto l’attento Fusari.

Camisano portiere Albijanic

Una grande occasione per il Villafranca si registra invece al 26’ quando Quagiotto dopo uno stretto fraseggio con Lopez, dai 25 metri fa partire una rasoiata a fil di palo con Albijanic che si supera, allungandosi e toccando la palla con la punta delle dita deviandola in calcio d’angolo.
Dalla bandierina batte ancora Quagiotto cercando il capitano Benassuti che per ben due volte, prima di testa e poi di piede con riesce a trovare la via della rete.
La squadra di casa continua a premere creando altre occasioni da rete sia da palla ferma che al termine di pregevoli fraseggi come quando al 38’ a seguito di una bella azione di gioco mette Pizzini, in posizione molto favorevole al centro dell’area, nella condizione di portare finalmente in vantaggio il Villafranca, ma per pochi centimetri la palla finisce larga a portiere battuto.
Ma il goal è nell’aria; palla in profondità per Toffalini sulla destra che a tu per tu con l’estremo difensore del Camisano, cerca il secondo palo con un tiro rasoterra. Albijanic è ancora una volta molto bravo riuscendo a deviare la palla, ma nulla può però sulla ribattuta a rete dell’accorrente Lopez lesto a sfruttare l’occasione.

La ripresa ricomincia però con un Camisano deciso a recuperare il risultato e la gara assume toni agonisticamente ancora più importanti.
Sebbene la fisicità dovrebbe premiare i giocatori del Villafranca stante le differenza di stature, i ragazzi di mister Di Massimo riescono più volte a mettere in difficoltà gli avversari.
Al 4′ è però ancora il Villafranca ad avere l’occasione per chiudere la partita; calcio d’angolo battuto da Quagiotto, Lopez riesce al volo di sinistro a girare in porta ma la conclusione viene ribattuta sulla linea, nasce una piccola mischia nell’area piccola che però non porta a nulla.
Il Camisano come detto però non si dà per vinto e al 9′ su punizione impegna Fusari che si allunga deviando angolo il tiro a fil di palo di Somma.
Ancora il nr.9 ospite si mette in evidenza al 20′ quando pescato da solo in area a seguito di una punizione calciata dalla trequarti, mette giù la palla ma non riesce a trovare la porta strozzando troppo la conclusione.
Il Villafranca in questa fase si rende pericoloso sulle ripartenze con Venturelli che al 25′ vede la sua conclusione respinta a portiere battuto e qualche minuto dopo, viene atterrato dal nr.2 Lagni che viene solo ammonito dal Direttore di gara sebbene fosse l’ultimo uomo prima del portiere.
Al 39′ la squadra di casa ha l’ennesima chance per il raddoppio, allorquando Quagiotto arriva sul fondo mettendo una bella palla a rientrare per l’accorrente Vanoni che controllata la sfera calcia a colpo sicuro trovando però il piedone dell’ottimo Albijanic.
Ma la legge del calcio è spietata e un minuto dopo su un piccolo svarione difensivo, Somma trova la sfortunata deviazione del difensore che beffa l’incolpevole Fusari con una traiettoria che spiazza il proprio portiere.
Il Camisano un minuto dopo avrebbe anche l’occasione di portare a casa la partita, ma è invece il Villafranca a trovare la forza, per farla sua grazie a Venturelli che lanciato a rete riesce a mettere in rete anticipando il portiere in disperata uscita.

Camisano mister Di Massimo Luca

Al triplice fischio i ragazzi di Mister Iuncu tirano un sospiro di sollievo perché oggi hanno dovuto sudare parecchio per avere ragione di un coriaceo Cerealdocks Camisano Vicentino che ha realmente venduta cara la pelle. Di Massimo Luca, esce sereno, masticando amaro, la vittoria gli è sfuggita all’ultimo minuto.

 

Villafranca All Sper ( all. Iuncu Ionel)

 

(shooting i di Massimiliano Inturri)

 

 

 

 

Condividi anche tu!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •